Internet e la informazione nei giorni del Covid19 (di Tony Ardito)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con la impennata avuta dai contagi e le misure di contenimento sempre più drastiche decise dalle autorità, fino al blocco di molte attività e l’invito a restare in casa rivolto alla popolazione, il Covid19 ha fatto registrare una impennata del traffico su Internet.

Il fenomeno è senz’altro ascrivibile allo smart working, come al continuo relazionarsi agli altri, ma anche al desiderio di tenersi aggiornati ed informarti. A darne conferma sono le rilevazioni di Audiweb Week della prima settimana di marzo, quando l’allarme ha raggiunto i massimi livelli.

I siti di informazione hanno fatto riscontrare una crescita esponenziale dell’audience. L’aumento medio nel segmento relativo alle testate generaliste è stato del 61%. Si pensi che Il Corriere della Sera ha sfiorato la cifra record di 22 milioni di utenti unici settimanali ottenendo una crescita del 55%; mentre La Repubblica, con poco meno di 20 milioni, ha totalizzato un +63%.

Benché meno consistenti, sono comunque degni di nota gli incrementi – tra il 27 e il 39% – rilevati da Il Messaggero, TgCom24, Fanpage e Il Fatto Quotidiano. La Stampa, che il 3 marzo ha rinnovato il suo sito web e avviato l’ambizioso progetto digital first, ha quasi raddoppiato: +92%. Ad andare oltre, invece, son stati l’Ansa, con un significativo +119% e Rai News, +116%.

Egualmente importante l’attenzione prestata in tale periodo verso i giornali economico finanziari. Il Sole 24 Ore ha riscontrato una crescita dei suoi utenti unici di ben 116 punti percentuali. Business Insider dell’81% e Milano Finanza del 45%.

La nota di colore è che in questi giorni di rintanamento collettivo risultano, altresì, molto visitati anche i siti di cucina, con conseguenze nefaste sulla linea e la condizione fisica di tanti.

Sono cifre che, al di là di tutto, dimostrano quale importanza assuma la informazione, segnatamente quella di qualità – sia essa proveniente da testate di lunga tradizione che da giornali digitali di nuova generazione – in momenti piuttosto delicati, ossia quando il lettore avverte la necessità di aggiornarsi attraverso fonti ritenute affidabili e serie.

di Tony Ardito

 

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.