Comuni in quarantena del salernitano, la solidarietà del presidente Strianese

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Con Ordinanza del Presidente della Regione Campania, n. 18 del 15 marzo 20200, è stata disposta la quarantena per quattro Comuni della provincia di Salerno: Sala Consilina, Polla, Atena Lucana e Caggiano (Vallo di Diano).

“Purtroppo – dichiara il Presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese – in questi comuni sono stati registrati episodi di irresponsabilità e di mancato rispetto delle disposizioni previste per contenere la diffusione del contagio da Covid-19. Quindi il Presidente Vincenzo De Luca, visto l’aumento dei contagi verificatosi nell’area interessata e i rischi persistenti nella zona, ha dovuto procedere a questa ulteriore azione restrittiva.

La Asl Salerno ha riscontrato 16 casi positivi così distribuiti: 11 a Sala Consilina, 3 a Caggiano, 1 a Polla, 1 a Atena Lucana. Dunque sarà vietato allontanarsi dal territorio di questi comuni; vietato anche accedervi. Sospese tutte le attività degli uffici pubblici, fatta salva l’erogazione di servizi essenziali e pubblica utilità. Sarà consentito il rientro presso domicilio e abitazione.

Voglio inviare tutta la mia solidarietà e vicinanza a queste comunità e ai loro Sindaci, Francesco Cavallone, Modesto Lamattina, Rocco Giuliano, Luigi Vertucci. Ho sentito per telefono alcuni di loro e sono veramente dispiaciuto per questo stato di cose. Ancora una volta infatti voglio fare appello a tutti i cittadini della nostra bella provincia perché siano responsabili e seguano scrupolosamente le indicazioni date da Governo e Regione per contrastare il Covid-19. Altrimenti siamo costretti ad assistere a situazioni di questo genere, in cui intere comunità vengono travolte dai comportamenti incoscienti di pochi irresponsabili.

Questo è un danno enorme che ricade sulla pelle di migliaia di cittadini che vivono in questi comuni del Vallo di Diano, a loro va tutta la mia vicinanza nella speranza che non accadano più atti del genere.”

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.