De Luca: “Situazione pesante ma dobbiamo avere fiducia in noi stessi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca nel corso di una diretta Facebook sulla propria pagina ha tenuto una conferenza facendo il punto della situazione sui casi di contagio sul territorio (750 circa con 79 in terapia intensiva) e su tutte le iniziative che si stanno mettendo in campo per fronteggiare l’emergenza Coronavirus. Le previsioni non prevedono nulla di positivo all’orizzonte: gli esperti – afferma De Luca – credono che per il 29 marzo la Campania arriverà a quota 1500 contagia mentre agli inizi di aprile il dato salirebbe a 3000 positivi”.

“I cittadini corretti vivono una condizione pesante – ha detto -. Rischiamo di penalizzare queste persone. Ritengo che sia arrivato il momento di chiudere tutto e militarizzare l’Italia. Sollecitiamo misure drastiche che abbiano conseguenze reali. Tutti i corpi dello Stato devono essere funzionali rispetto a questo obiettivo”.

“Mi auguro che tutti prendano misure chiare, determinate e definitive. Le misure tampone, quelle ‘mezzo mezzo’ non servono assolutamente a niente. Se c’è una pattuglia, questa deve avere i poteri per dissuadere le persone incivili. Avere potere significa poter elargire sanzioni pecuniarie e sequestrare veicoli sui quali si va in giro senza motivo e rispetto delle ordinanze che ha emanato la Campania e il Governo”.

“La Regione ha emesso una ordinanza che prevede che chi va girando senza motivo deve essere multato dalle Forze dell’Ordine e segnalato all’Asl perché sia messo obbligatoriamente in quarantena per 15 giorni. Credo che sia indispensabile il controllo militare del territorio con potere eccezionale alle forze dell’ordine”.

“In Italia dobbiamo arrivare prima sull’orlo del disastro prima di prendere i giusti correttivi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Invece di fare conferenze stampa e proclami perché tutti i comuni in particolare Salerno non annullano o sospendono i tributi locali per dare una mano ai cittadini?

  2. In Italia, soprattutto in campania è presente una quantità di strafottenza che in situazioni come queste può essere molto letale. Credo che De Luca abbia già sintetizzato tutto, fra poco tra Pasqua battesimi comunioni e poi le belle giornate per andare a mare, l’esercito non basterà. So se che non sarebbe civile,ma la gente con le carceri strapiene e i processi trentennali se ne frega altamente , la soluzione sono le frustate olio di ricino e qualsiasi cosa dolorosa immediata, avere un governatore così determinato è la migliore garanzia, magari alle prossime elezioni perderà i voti delle donne che sono rimaste senza estetista e parrucchiere ma chi avrà l’intelligenza capirà che avrà salvato tante vite.

  3. Bravo governatore, dice sempre le cose giuste ma purtroppo poi il governo agisce in ritardo di una settimana, quando ormai i buoi sono scappati.

  4. Bisogna colpire nel portafoglio, nebulose “identificazioni” non servono a nulla.

    Multare e sequestrare sul momento, ci deve essere un diretto ed immediato collegamento fra errore e punizione, altrimenti i bimbi speciali non capiscono.

  5. Ma come si fa a non capire la gravità della situazione?
    Ma possibile che c’è un grado di inciviltà così enorme?

  6. Purtroppo ha ragione e dobbiamo affidarci alle sue direttive perché non c’è altro modo per arginare questo male, la situazione è drammatica e l’onda sta arrivando anche da noi quindi bisogna prepararsi e arginare i contagi. Segnalate alle forze dell’ordine i trasgressori non c’è modo per far comprendere ai cretini che è per il loro stesso bene.

  7. Purtroppo il virus farà una selezione naturale e speriamo che si porti via tutti quelli che non hanno rispettato un cazzo!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.