Covid: emergenza contagi familiari. De Luca, “In Campania Interi nuclei positivi”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
24
Stampa
“Il monitoraggio quotidiano dei casi di contagio in Campania, fa rilevare la presenza di interi gruppi familiari positivi. La situazione è preoccupante in alcune realtà della provincia di Napoli, dove nei giorni scorsi si sono registrati comportamenti poco responsabili da parte di gruppi di cittadini. Si registrano 61 casi a Casoria; 58 a Giugliano; 52 a Pozzuoli; 52 a Marano; 49 ad Afragola; 36 a Frattamaggiore e Frattaminore,  per un totale di 308 contagi.
L’Asl Napoli 2 è impegnata in un lavoro straordinario per ricostruire la catena di rapporti avuti dai contagiati, ed evitare la diffusione dell’epidemia. Ma è necessario avere comportamenti rigorosi, e non i rilassamenti che in quei territori si sono registrati, con centinaia di persone in mezzo alle strade.
Invito le Forze dell’ordine, le unità dell’Esercito, le Polizie municipali a sviluppare il più rigoroso controllo per contrastare atteggiamenti scorretti. L’Asl Napoli 1 è impegnata a contenere, con i necessari controlli territoriali, un focolaio di contagio che è emerso nella città di Napoli, nell’area del Vomero. E’ urgente anche qui, ampliare e rendere rigorosi i controlli.
Dovrebbe essere chiaro a tutti che i comportamenti scorretti offendono e danneggiano la stragrande maggioranza dei cittadini che rispetta le regole con grande spirito di sacrificio. Così come dovrebbe essere chiaro che più si è responsabili, prima finisce questa emergenza. E’ evidente che il permanere di situazioni di rischio renderebbe inevitabili misure territoriali di quarantena ancora più pesanti”.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

24 COMMENTI

  1. De Luca … ma i soldi che hai promesso quando arrivano …DOMAI??? Qui i gruppi interi di famiglie stanno morendo di fame …….

  2. ah si? questa è la prova di quello che ho detto settimane fa, tra gli insulti dei soliti cavernicoli, pseudodemocratici, marchiSS, beucci, iRestoacasa, iMuoioNelDivano, gli inquisitori dei passeggiatori e tutta la schiera di ovini al seguito… In casa c’è l’altissima probabilità di ammalarsi tutti, essendo un luogo chiuso e NOTORIAMENTE fonte di malattie, chiedete alle vostre nonne, sono esperte LORO.
    Ancora sostenete la stupidaggine del vietare di uscire DA SOLI e LONTANO da tutti?? lo capite che vi contraddicete da soli? da un lato parlate di distanze, dall’altro sostenete che bisogna stare a 50cm attaccati in casa chiusi, e dall’altro vietate proprio di stare a distanza a quelli che vanno in montagna, a correre da soli, in orari in cui non c’è nessuno! Lo capite che vi date dello stupido da soli???

  3. Qualche amico,qualche collega,qualche conoscente lo fermi!
    Che la smetta di fare questa sobillazione mista a sciacallaggio politico da terrorista.
    CHIST A SALVINI O FA’ NA PEZZA!!!

  4. Mo te cache sotto ca fai na figura e m…aropp tant bazooka,fuoc etc, etc?
    Ma finiscila teatrante!

  5. 1) la campania ha il rapporto tamponi/abitanti più basso d’italia: se una persona è asintomatica e non fa il tampone, resta in casa e contagia la famiglia;
    2) de luca (unico in italia) ha vietato i test sierologici ai laboratori privati: un privato cittadino non può pagarsi un test per verificare se è positivo, pur in mancanza di tamponi.
    Non è che si vietano i test per evitare che emergano i VERI numeri dell’epidemia in campania?;
    3) secondo il sindaco di nocera, nell’ultima settimana ci sono 25 contagi riconducibili – tra personale, pazienti e parenti – a un reparto dell’ospedale di nocera ma il nosocomio non vine chiuso: facciamo la fine dell’ospedale di alzano lombardo ?
    4) perchè de luca non parla dei 25 contagi all’ospedale di pozzuoli ?
    5) si fanno gare per la fornitura che durano 22 ore (notte compresa) poi si bloccano quando qualche giornalista (repubblica) accende un faro sulla vicenda;
    6) perchè fare la sceneggiata dell’ospedale-tir quando ci sono ospedali, come quello di agropoli, già pronti ?
    7) ma i numeri saranno veri oppure, come in cina e come tradizione dei regimi totalitari, sono numeri farlocchi che servono a dimostrare che è stato fatto un lavoro tale da SALVARE tutti noi ?
    Secondo me, il presidente sta sfruttando politicamente l’emergenza cercando di recuperare i consensi perduti che l’avrebbero destinato a sicura sconfitta. Ora, invece, con le sue sceneggiate sta recuperando consensi e passando come il Salvatore della patria (o della regione)

  6. scusate se aggiungo qualcosa:
    – unica regione a vietare vendite da asporto;
    – vietate vendite on line alle pasticcerie: un cittadino può comprare un dolce on line da una pasticceria di milano ma non da una di salerno.
    ECONOMIA DELLE PICCOLE ATTIVITA’ COMMERCIALI AFFONDATA

  7. ma ancora date credito a de luca? non basta lo sputtanamento di crozza?e’ solo campagna elettorale e interessi suoi sulle commesse per le mascherine-su i reparti modulari per il covid su tutto quello di cui farnetica, respiratori ecc.ecc ma non si abboffa mai,ma lo sa il sig. de luca che la bara non ha tasche per portarseli dietro.

  8. Ora si accorgono che tenere un positivo in casa è troppo rischioso.
    Una settimana fa che c’era gente senza lavoro e senza reddito.
    Dopo un mese che erano presenti le rsa con il loro carico di essere umani.
    E potrei continuare ma mi fermo qui perché la gente comincia a credere che io sia un veggente .

  9. Tutti siete statisti, amministratori, medici, giudici, comunicatori….
    Mi chiedo da sempre perché al momento giusto non vi proponete per rappresentarvi e rappresentare tutti quelli che si dovrebbero riconoscere in voi ?
    La risposta è probabilmente nel fatto che ciascuno di voi parla con frasi di altri che non riescono ad arrivare ai posti di comando dove vorrebbero esercitare il loro potere e quindi usano voi come diffusori di malessere.
    Imparate a pensare da soli ed esprimete i vostri veri pensieri.

  10. io mi baso sui fatti, sulle condizioni precarie della sanità campana, sul fatto che qualcuno sta in campagna elettorale da 5 anni, sul nepotismo, sul fatto che non esiste un piano per il turismo, un piano per i rifiuti, che con questa pandemia stiamo vicini alla recessione Ergo penso da solo, non sono condizionato dalle minchiate mediatiche e sopratutto non diffondo malessere sono gli altri che lo diffondono, parlando ed insultando tutto e tutti.

  11. 20:43, INFATTI! TU non ragioni e non hai argomenti, il tuo non commento è laprova, non hai nulla da rispondere alle tantissime obiezioni fatte sopra, da arturo in primis, ma pure Uno che ragiona e altri. Impara a pensare TU, prima di accusare

  12. Chi votera’ questo dittatore che si barcamena da una stronzata all altra pur di metterci nella merda vuole il male della Campania . Questo meriterebbe anarchia alle dittature stupide che impone

  13. Meno male che Vincenzo c’è.
    Ha tanti nomi scelga lei quello giusto.
    Le sue analisi , per certi versi, mi hanno ricordato la città di New York : tutto e il contrario di tutto.
    Le sue opinioni assomigliano a quelle francesi di 15 giorni : pizza al corona; champagne con bollicine al covid.
    Gli inglesi le assomigliano tantissimo ma essendo intelligenti hanno recuperato con sette passi indietro.
    Aggiungo che i Paesi citati non permettono attività all’aperto.
    Chiudo sulla nostra Costituzione: l’articolo 2 da piena libertà al cittadino.
    Il buon senso sta’ nella testa e nel cuore di ognuno di noi.

  14. Per Arturo.
    Falso che i tamponi effettuati in Campania siano i più bassi di numero in Italia.
    La regione Campania è la prima nel centro sud dietro solo alla regione Lazio.
    Lombardia e Emilia Romagna sono al primo posto.
    I dati sono su base tampone x abitanti.
    Notizie sul divieto dei laboratori va visto come difesa a sciacallaggio e qualità dei test.
    Le aperture di ospedali ” ultima ora” non sono sceneggiate ma una risposta vera al problema. Se parliamo di teatralità allora ha incominciato la Lombardia con gli Alpini ma , ovvio , non è così.
    I numeri veri li dobbiamo cercare in Lombardia perché la Campania è sotto la luce del sole e , seppur con fatica , c’è la faremo.
    Giusto sull’economia : crisi drammatica.
    Questa sarebbe giunta forte e devastante anche con i negozi , alberghi e quant’altro aperti.
    La nostra regione saprà rispondere ma sarà difficilissimo e sono vicinissimo a quelle piccole attività salernitane che vivevano alla giornata. Io in cassa integrazione.

  15. Molti di voi si meritano Fontana come Presidente della Regione. Quando sarà finita, trasferitevi in Lombardia, che state sicuri.

  16. Sono convinto del fatto che se il virus avesse attecchito prima in Campania, anziché in Lombardia, sarebbe stata una carneficina (vista la Sanità che ci ritroviamo come testimoniato anche dall’ultimo servizio di Report).
    Fortunatamente abbiamo avuto il tempo di organizzarci e fare tesoro di quanto fatto, in bene ed in male, al Nord.
    Da noi qualcuno fa il gradasso ma dovrebbe ringraziare la buona sorte.
    Ma lui è molto intelligente e lo sa, ma deve recitare il suo copione.
    Anche i parassiti che lo sostengono dovrebbero rendersene conto, ma loro sono costretti in attesa dell’aiutino.

  17. De Luca vincerà ancora e ancora per 2 motivi:

    1) Ha operato bene.
    2) Le alternative sono dei tristi clown.

    Specialmente la seconda.

  18. gino il cacchio, guarda che tra fontana e deluca nonci sta nessuna differenza, sono identici. stesse azioni per coprire problemi sanitari ospedalieri e di salute pubblica dovuti a condizioni ambientali.

    jedi, opinione tua, legittima ma sbagliata, per entrambi i punti, soprattutto il primo

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.