Salerno: al via le verifiche sulle domande per i buoni spesa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Sono cominciate le operazioni di verifica e controllo delle istanze non ammesse al beneficio dei buoni spesa. Tali operazioni prevedono che il richiedente sia contattato direttamente al proprio domicilio. Si raccomanda pertanto di non recarsi per nessuna ragione presso gli uffici del Comune di Salerno, al fine di evitare uscite inutili e potenzialmente dannose da casa ed altrettanto pericolosi assembramenti presso gli uffici preposti.

Sarà così possibile esaminare, con rigore, trasparenza ed efficacia, le dichiarazioni presentate e non ammesse per una più approfondita valutazione. All’esito, i buoni spesa saranno recapitati direttamente presso il domicilio degli aventi diritto esclusi unicamente per ragioni formali.

Si ribadisce che per evidenti ragioni di rispetto della riservatezza e dignità personale non saranno resi pubblici gli elenchi né degli ammessi al beneficio, né degli esclusi. Tali elenchi, restano depositati agli atti del Comune ad ogni effetto di Legge. Ovviamente, anche gli elenchi degli ammessi al beneficio saranno controllati per verificare la veridicità delle autodichiarazioni rese al fine delle segnalazioni di Legge in caso di dichiarazioni mendaci.

L’amministrazione Comunale di Salerno denuncerà alla Procura della Repubblica il calunnioso tentativo di sciacallaggio politico sulla pelle delle famiglie più fragili inscenato da alcuni personaggi in cerca di squallida notorietà in circostanze così drammatiche.
La gestione dei buoni spesa è stata curata in modo trasparente, rapido ed efficace, da decine di dipendenti del Comune di Salerno che hanno lavorato con assoluta dedizione giorno e notte per assicurare, in breve tempo, un risultato apprezzato da migliaia di concittadini.
Non permetteremo che insinuazioni infondate provino ad oscurare l’eccellente risultato amministrativo e tentino di gettare in modo strumentale ombre su di una procedura rigorosa e trasparente.
Chi insinua per mera propaganda politica sul lavoro svolto a sostegno delle persone più deboli deve vergognarsi. E risponderà delle sue calunnie alla Giustizia.
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Fate tutte le verifiche, sappiate che avete esagerato anche stavolta.
    Lo dicevate prima che sarebbero stati dati a tutti in maniera indiscriminata.

  2. Controllate i supermercati prima accettano i buoni,poi quando ti rechi al supermercato non puoi acquistare detersivi,igienizzanti,materiale in plastica tipo bicchieri piatti.state pubblicizzando di lavarci igienizzare le mani e vari parti del corpo,e poi non permettono di comprarli..la canad non ha messo paletti su acquisti,da qui si vedono le aziende serie..pick up supermercati cari squallidi,e ti vincolano per i buoni.perche’ avete aderito,bastava rifiutare adesione,senza prenderci per il ……chiusura x i pick up supermercati se non accettate i buoni chiudete.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.