CGIL, CISL e UIL Salerno: “Verifiche su aziende, lavoratori e residenze sanitarie assistenziali”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Si è svolto l’incontro da remoto tra il prefetto di Salerno, Francesco Russo, e i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil di Salerno: Arturo Sessa (Cgil), Gerardo Ceres (Cisl) e Gerardo Pirone (Uil) .

I temi del confronto sono stati:

–  verifica delle aziende che hanno richiesto la deroga per il proseguimento dell’attività produttiva;

⁃ verifica sui controlli dell’Asl e dei Nas dei Carabiniei presso le RSA (residenze sanitarie assistenziali)  della provincia;

⁃ condizione di sicurezza dei lavoratori degli appalti impegnati nei presidi ospedalieri dedicati all’emergenza Covid-19;

⁃ trasporti dei lavoratori immigrati impegnati nelle aziende agricole della Piana del Sele;

⁃ Controlli e verifiche sulle misure di sicurezza adottate nelle aziende che avvieranno la sollecitata ripresa dell’attività produttiva;

⁃ Avvio di un tavolo di osservazione dei fenomeni di usura e sovraindebitamento che potranno interessare le famiglie, i lavoratori autonomi  e le imprese del commercio e del turismo, vittime della mancanza di reddito provocato dal fermo delle attività economiche.

Per ognuno di questi temi si è definito un programma di lavoro accomoagnato da proposte specifiche, con il supporto delle federazioni di settore, che verranno rappresentate ad horas all’attenzione del prefetto.

Per Sessa, Ceres e Pirone è da sottolineare “l’apprezzamento per l’impegno del prefetto e per la continua ricerca del contributo di idee e di proposte delle parti sociali, sapendo che deve essere gestita la fase storica più sconvolgente che le società moderne hanno dovuto attraversare, sotto il profilo sanitario, economico e sociale”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Riaprire le short list della Salerno Solidale spa. Aspettiamo da anni, manutenzione, pulizie, osa…ecc…
    Abbiamo diritto di rientrare.

  2. Siamo stati messi fuori dopo tanto lavoro, adesso basta vogliamo rientrare. Osa, pulizie, manutenzione, addetti pubblicità. Salerno Solidale spa, sveglia!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.