Coronavirus: ultimi dati in Italia incoraggianti prima delle riaperture

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Scendono ancora i nuovi casi di coronavirus in Italia, +675 nelle ultime 24 ore (ossia 200 in meno rispetto a sabato). E’ il dato più basso mai riportato dalla Protezione civile. Giù anche i decessi (145, in totale sono 31.908), le terapie intensive (-13) e i ricoveri mentre aumentano i guariti (+2.366).

Intanto a poche ore dalla fase 2, la Campania non ha firmato alcuna intesa con il governo. Il capo della task force pugliese, l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, mette in guardia dalla spinta popolare a fare il test sierologico: “I furbacchioni hanno fiutato odore di business”.

Lombardia, altri 69 morti e 326 nuovi casi

Continua a diminuire il numero dei ricoverati in Lombardia: sono 255 i pazienti in terapia intensiva (-13) e 4.480 (-41) le persone in altri reparti. I casi positivi in totale sono 84.844 (+326), in calo rispetto a ieri anche se con oltre 2.000 tamponi in meno (11.809), mentre i nuovi decessi sono 69 per un totale di 15.519 morti. I guariti sono più di 35mila, di cui 823 nelle ultime 24 ore. “Anche i dati di oggi indicano che il trend dei contagi è sostanzialmente soddisfacente”, ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera.

Quindicimila casi in 24 ore, il Brasile supera l’Italia

Con 15mila nuovi casi in 24 ore il numero di contagi in Brasile supera quello di Italia e Spagna e arriva ad un totale di 233.511. Secondo i dati della Johns Hopkins University il Brasile diventa così il quarto Paese per numero di contagi, dopo Usa, Russia e Gran Bretagna. Sale inoltre a 15.662 il numero delle vittime.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.