Il “Vicolo della Neve” non ha riaperto: a Salerno manca la sua più antica pizzeria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
L’ultimo post, sulla propria pagina Facebook, è datato 12 marzo 2020: “Informiamo la nostra clientela che al fine di ottemperare alle nuove disposizioni in merito al Coronavirus, questo locale resterà al momento chiuso temporaneamente fino a nuova comunicazione”. E la nuova comunicazione, quella della riapertura, dal “mitico” don Matteo e dal suo staff non è ancora arrivata. Le porte dell’antica pizzeria “Vicolo della Neve”, nel cuore del centro storico di Salerno, anche ieri sera – in concomitanza con l’entrata in vigore dell’ultima ordinanza del governatore Vincenzo De Luca, che non pone limiti di orari alle attività di ristorazione – sono rimaste chiuse. Malinconicamente.

Ancora niente “ciambotta”, “cinguetto”, pasta e fagioli, baccalà, polpette e le tante altre delizie che dal lontano 1870 hanno fatto del “Vicolo della Neve” il locale storico, più conosciuto anche fuori dai confini nazionali, della tradizione culinaria salernitana. Salerno e i salernitani si sentono orfani senza questo locale che è stato anche, nel passato, un punto di riferimento anche per i più grandi intellettuali e artisti della nostra città, come il pittore Clemente Tafuri e il poeta Alfonso Gatto.

Tutti, comunque, aspettano, non solo in città, la riapertura del “Vicolo della Neve”, che potrebbe arrivare agli inizi di giugno, quando saranno state risolte tutte le problematiche relative all’adeguamento del locale alle nuove prescrizioni e le difficoltà per garantire una turnazione di tutto il personale dipendente, alla luce della contrazione dei posti.

 

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Sono persone cke meritano di chiudere perché nel mio locale ci sono 40 tavoli ma non li posso usare il personale in ogni caso mi serve le spese ci sono aspetto fino a quando la cosa finirà tanto c’è lacassa integrazione bravi

  2. Per Le caratteristiche del locale è impossibile sia distanziamento che qualsiasi altra misura di prevenzione

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.