Hares abbigliamento & calzature riparte: ecco le nuove sfide

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Parola d’ordine? Ricominciare, andando incontro alle esigenze della clientela. Hares abbigliamento & calzature è pronto a ripartire: i sorrisi di sempre, seppure nascosti dalla mascherina, la grinta e la disponibilità che in questi anni hanno reso Hares una scelta di stile e qualità.

Un nuovo inizio tutto da vivere quello che attende Hares Abbigliamento e i tre punti vendita, quelli uomo situati lungo: Corso Umberto I 181 di Cava de’ Tirreni e Corso Vittorio Emanuele 74 di Nocera Inferiore; e quello Donna in Via Balzico 17 di Cava de’ Tirreni.

Una sfida avvincente pronta a rispondere alle esigenze dei clienti che hanno manifestato tramite i canali facebook e instagram, dove l’azienda è molto seguita, la loro volontà di acquistare i capi in modo facile e veloce: “Non ci piace stare fermi, così in questi giorni così difficili ci siamo messi a lavoro per trasformare Hares anche in un negozio virtuale – ha spiegato Francesco Marcellino. Ci stavamo pensando da un bel pò, poi l’emergenza coronavirus ci ha costretti a casa ed è li che ci siamo dati da fare per fare in modo che questo tempo passato ad aspettare si trasformasse in un nuovo stimolo da gestire”.

Nel frattempo, Hares ha adeguato i suoi punti vendita alle  norme igienico sanitarie previste, regolamentando inoltre il flusso dei clienti che ha dimostrato sin da subito massima collaborazione.

“Questi primi giorni di apertura ci hanno fatto capire che le persone, pur con le dovute precauzioni, hanno voglia di ritornare alla normalità – ha continuato Francesco Marcellino l’e-commerce www.haresabbigliamento.it è un segno di apertura, un modo per sentirsi vicini senza toccarsi ed è un regalo a tutti i nostri clienti che in questi anni ci hanno sempre spinto a fare di più”.

Ripartire con il piede giusto, garantendo una vetrina fisica e quella virtuale che appare oggi sempre più necessaria. “La consegna a domicilio sarà completamente gratuita per gli ordini che supereranno i quarantanove euro – ha concluso Francesco

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.