Salerno: il mare devasta il solarium Surf Lounge di piazza della Concordia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
20
Stampa
Il solarium Surf Lounge di piazza della Concordia a Salerno ancora al centro della polemiche, dividendo i cittadini tra chi è favorevole e chi è contrario alla sua “creazione”. A causa della forte mareggiata di ieri, la struttura ha subito per l’ennesima volta la violenza delle onde che si sono abbattute su tutta la costa del capoluogo.

Molti residenti, di passaggio sul lungomare, hanno fotografato la situazione in cui versava il lido dopo la mareggiata e hanno postato sui social le foto. Praticamente distrutta la struttura di cemento armato sotto la forze del mare

Molte le critiche sull’effettivo funzionamento della struttura nella posizione in cui si trova e che spesso è soggetta ai fenomeni atmosferici e, conseguentemente, ai flutti del mare. Un ennesimo schiaffo al settore turistico cittadino che faticosamente dopo l’emergenza coronavirus sta mettendosi in moto.

Foto di facebook post di Enzo Telli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

20 COMMENTI

  1. Sarebbe stato meglio se li ci fosse stata la nave Concord… piuttosto che togliere la, avrebbero dovuto valorizzarla perché era una caratteristica di Salerno

  2. Perciò c’era la nave,era un attrazione turistica e manteneva molto bene le mareggiate, oltre a essere quasi unica!

  3. Perche non fate tornare un nave tipo concord attrae turisti e un bel biglietto di visita e non e vero che porta infezioni si puo oggi tenere una struttura di quel tipo tutto l anno igienicamente perfetta

  4. ma quando capiranno che bisogna mettere protezioni di plexiglass spriamo che ci arrivano !!!!

  5. Ma quale genio di architetto o ingegnere poteva mai pensare che quella struttura potesse restare immune alle mareggiate o anche ad un semplice moto ondoso…nella fase di progettazione a nessuno è venuto in mente?? Era così indispensabile una struttura del genere legata a doppio filo alle condizioni atmosferiche?? Che spreco di energie e risorse assolutamente fuori luogo..

  6. quanti soldi sono stati buttati la’ terra…demolizioni….poi pavimentazione con beach volley fallito…poi struttura nuova…arrivo dell’americano a Parigi….che x scendere li giu…gli dovevi consegnare il portafoglio…..ora distrutto ancora….il fantasma della Concord ….non smettera’ mai….la non ci sara’ mai nulla che funzionera’…..i danni …i soldi buttati di chi….di noi salernitani….e chest’ e’…..VICIE’….GRAZIE

  7. L’assessore all’urbanistica non sapeva gli inconvenienti che si andava incontro costruendo così in basso il solarium????

  8. Le protezioni in plaxiglass tengono a bada le onde? 😅
    Andava rialzato di almeno 1 metro e mezzo, oppure si doveva alzare il frangiflutti in mare.
    Così ogni mareggiata importante sono danni.

  9. Rosario per la cronaca sono soldi privati,poi se vuoi fare i conti nelle tasche degli altri per me va benissimo…

  10. Fate tutte le considerazioni che volete ma ricordatevi una cosa:rispettate la natura perchè si riprende con gli interessi tutto ciò che le è stato tolto!

  11. La zona è del demanio marittimo. La stupidaggine venne in mente al solito “LUI” che magnificava chissà quale attrattiva o posto particolarmente unico a livello cosmico. Poi, le mareggiate si porteranno sempre via tutto quello che vi è stato messo perché esposto e senza la giusta protezione con una vera barriera frangiflutti…
    La CITTADINANZA ringrazia per l’ennesima opera inutile e dispendiosa, grazie sempre MR. EDISON.

  12. Sarebbe il massimo se ad ogni mareggiata il proprietario chieda i danni per calamità, a questo punto tanto stupido non è…o no ?

  13. Il solarium è in quello stato almeno da un anno. Doveva essere una struttura pubblica in origine con tanto di scala per diversamente abili, poi l’amministrazione (De Luca) l’ha privatizzata. Non ha mai funzionato.

  14. Quando fu demolita la nave che non piaceva a De Luca si parlò di uno spazio a uso pubblico, poi come spesso accade a Salerno si passò al privato. Il Solarium è in queste condizioni da più di un anno e ovviamente la situazione peggiora ad ogni mareggiata.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.