I sindaci della Costiera replicano all’Europarlamentare della Lega Lucia Vuolo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Abbiamo appreso da alcuni organi di stampa le dichiarazioni rese dall’Europarlamenta re della lega Lucia Vuolo riguardanti la vicenda che ha interessato l’amico Giovanni di Martino sindaco di Praiano. Pur vantando natali di Angri l’Europarlamentare ha avuto l’ardire di affermare che ” nel Salernitano c’e’ una classe politica da rifondare”.

A suo dire la pandemia” ha dato un potere senza precedenti agli amministratori locali, a partire dalla distribuzione dei buoni spesa” ( SIC!).

La Europarlamentare quando parla dei sindaci della Costa di Amalfi dovrebbe avere la onestà intellettuale di prendere atto che noi sindaci abbiamo gestito la emergenza sanitaria con determinazione, rigore e trasparenza.

Siamo stati in trincea impegnati ad evitare alle nostre collettività ogni disagio e contagio e a lanciare al mondo intero il messaggio di una Costa d’Amalfi sicura. Tutto ciò è stato possibile grazie al nostro incessante impegno quotidiano al quale non si è sottratto il sindaco di Praiano.

All’amico Giovanni in questo momento testimoniamo la nostra vicinanza con la viva speranza che la vicenda che stiamo vivendo sia solo un brutto sogno!

Invitiamo la Europarlamentare ad un pubblico incontro al fine di farle verificare con i fatti come amministriamo i nostri territori. A quest’ultima rivolgiamo l’invito “Melius re perpensa” di modificare l’affrettato giudizio espresso.

Tanto a beneficio dell’immagine di tutti i comuni della Costa d’Amalfi.

Salvatore Di Martino sindaco di Ravello

Domenico Amatruda sindaco di Tramonti

Luigi Mansi sindaco di Scala

Luca Mascolo sindaco di Agerola

Giovanni De Simone sindaco di Vietri sul Mare

Roberto Della Monica sindaco di Cetara

Antonio Capone sindaco di Maiori

Andrea Reale sindaco di Minori

Luciano De Rosa sindaco di Atrani

Daniele Milano sindaco di Amalfi

Gaetano Frate sindaco di Conca dei Marini

Giovanni Milo sindaco di Furore

Michele De Lucia sindaco di Positano

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. gli imbecilli non si smentiscono mai. Ora parlano anche i leghisti nel meridione. Tornatevene in padania, non rompete, siete alla frutta e con un capo che dice tutto ed il contrario di tutto, alle prossime elezioni prenderete meno del 15%. non potete amministrare una regione, ma solo paesini lombardi con non oltre 3000 abitanti. Rassegnatevi, siete mediocri, potevate amministrare (MALE) solo con i 5 stelle, i veri partiti non vi vogliono. Berlusconi ha preso le distanze dal signore che ha il pannolino invece che la mascherina, la meloni macina voti e si serve solo del razzista, non avete futuro da milano in giù. RASSEGNATEVI, finitela di prendere in giro gli italiani con proposte assurde; avete governato per 15 anni, perchè non avete proposto una sola legge utile per gli italiani. Non fate i santarellini, anzi iniziate più velocemente a restituirci i milioni sottratti.

  2. Non hanno prodotto nessuna legge utile agli Italiani per il solo fatto che proseguono la loro politica da Separarsi dall’Italia con la scusa, vecchia ormai di più di 100 anni attuata da Camillo Benso di Cavour. Cioè rubare i soldi del Sud.

  3. Non hanno citato il grande impegno del salvatore della Campania.
    Senza di lui saremmo già tutti i morti.
    Adesso arriverà con il lanciafiamme e punira’ chi non gli ha dato il giusto tributo di consensi.

  4. Ai commentatori precedenti, vorrei sottolineare che Lucia Vuolo è campana, quindi, poichè è stata votata, forse in Campania dovremmo essere più coerenti. Dico così per dire, he…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.