Comune di Minori, ecco il piano di accesso alla spiaggia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Il Comune di Minori ha stilato il piano di accesso alla spiaggia libera gratuita, in totale sicurezza, nel rispetto delle regole di prevenzione da Covid-19.

La Fase 2 e il contrasto al contagio da Covid-19 hanno reso necessaria l’adozione di specifiche misure sulle spiagge libere per garantire le migliori condizioni di sicurezza, confidando nei comportamenti responsabili da parte di tutti, così da tornare a vivere il mare in tranquillità.

Nel rispetto delle misure di sicurezza già individuate nei protocolli nazionali e regionali, sono state previste le seguenti modalità organizzative per la fruibilità delle spiagge:

Percorsi di entrata e uscita differenziati
Misurazione temperatura corporea all’ingresso
Registrazione ingressi e uscite
Attività di accoglienza e accompagnamento
Disponibilità sanificanti per l’igiene delle mani sia presso i punti di accesso alle spiagge libere sia presso i parcometri
Sanificazione attrezzature balneari (reggi ombrelloni e, laddove presenti, lettini/sdraio) e pulizia postazione
Verifica sul rispetto delle distanze e delle misure di sicurezza (utilizzo mascherine)
Pulizia spiagge a ogni fine turno.
Le spiagge libere di Minori si distinguono in due tipologie:

A) SPIAGGIA LIBERA NON ATTREZZATA – spiaggia centrale, spiaggia ad est del pontile

B) SPIAGGIA ATTREZZATA PER RESIDENTI – spiaggia lato est adiacente scogli

 

Per entrambe le tipologie sono previste le modalità di accesso di seguito indicate.

Articolazione in due turni:

Turno mattutino: dalle ore 8.00 alle ore 13.30
Turno pomeridiano: dalle ore 14.00 alle ore 19.00
A cambio turno e a fine giornata sarà effettuata la sanificazione delle spiagge e delle attrezzature balneari (reggi ombrelloni e, laddove presenti, lettini/sdraio).

L’accesso sarà regolamentato mediante prenotazione giornaliera tramite un’apposita applicazione, telefonicamente (al numero 333 44 77 424) o presso un info-point allestito al Lungomare California. Quest’ultimo svolgerà attività di informazione, accoglienza, ricezione e gestione delle prenotazioni.

Il sistema delle prenotazioni è fondamentale ai fini del contact-tracing (tracciamento dei contatti), in caso di eventuali contagi.

Coloro che effettuano la prenotazione, laddove non fosse più possibile, per propri motivi personali, presentarsi per il turno prenotato, dovranno avvisare telefonicamente al massimo entro due ore dall’orario previsto per l’ingresso.

Si invitano tutti coloro che effettueranno prenotazioni a dimostrare al riguardo un forte senso di responsabilità e a mettere in atto un comportamento pienamente rispettoso nei confronti dell’intera collettività.

 

A) ACCESSO ALLE SPIAGGE LIBERE NON ATTREZZATE – spiaggia centrale, spiaggia ad est del pontile

I residenti, i proprietari di abitazione sul territorio comunale e i “Minoresi nel mondo” (ossia gli ex residenti a Minori che per motivi familiari o lavorativi hanno dovuto spostare altrove la propria residenza) potranno accedere gratuitamente, ferma restante la prenotazione con le modalità sopra descritte. La prenotazione potrà essere effettuata dal soggetto avente diritto e la postazione prenotata potrà ospitare i familiari dello stesso, in un numero massimo di 5 persone, rispettando la distanza interpersonale di un metro rispetto a soggetti terzi. Prima dell’accesso alla spiaggia tutti i soggetti che andranno ad occupare la postazione prenotata saranno registrati.

Coloro che non rientrano nella fattispecie di cui sopra (ossia i non residenti né ex residenti e coloro che non sono proprietari di abitazione sula territorio comunale) potranno avere accesso alla suddetta spiaggia previa prenotazione e pagamento del contributo di € 4,00 a postazione, per ciascun turno.

I bagnanti potranno portare attrezzature proprie, che dovranno essere rimosse e mai lasciate in spiaggia.

Dovranno essere sempre rispettate le distanze di sicurezza previste, sia tra le persone che tra le attrezzature.

Dovrà essere indossata la mascherina fino al raggiungimento della postazione assegnata e analogamente all’uscita.

Sono vietate le attività ludiche e sportive che possono creare assembramenti, le feste e gli eventi.

 

B) ACCESSO ALLA SPIAGGIA ATTREZZATA ESCLUSIVAMENTE PER RESIDENTI – spiaggia lato est adiacente agli scogli

I residenti, previa prenotazione, potranno utilizzare postazioni attrezzate con ombrellone e n. 2 lettini/sdraio a fronte di un contributo di € 3,00 a postazione, per ciascun turno. La prenotazione potrà essere effettuata dal soggetto avente diritto e la postazione prenotata potrà ospitare i familiari dello stesso, in un numero massimo di 5 persone, rispettando la distanza interpersonale di un metro rispetto a soggetti terzi. Prima dell’accesso alla spiaggia tutti i soggetti che andranno ad occupare la postazione prenotata saranno registrati.

Nella misura del 10% delle postazioni installate verranno esentati dal pagamento i soggetti appartenenti a categorie svantaggiate ossia i disabili con certificazione di disabilità ai sensi dell’art. 3 comma 3 della L. 104/92 e i soggetti appartenenti a nucleo familiare con ISEE non superiore ad € 2.500,00.

Ai fini della predetta esenzione tali soggetti dovranno produrre presso gli uffici comunali la documentazione attestante il possesso dei predetti requisiti almeno un giorno prima della prima prenotazione. Per le prenotazioni successive non sarà più necessario produrre tale documentazione.

Dovrà essere indossata la mascherina fino al raggiungimento della postazione assegnata e analogamente all’uscita.

Sono vietate le attività ludiche e sportive che possono creare assembramenti, le feste e gli eventi.

 

ACCESSO PER IL CITTADINO/TURISTA CHE INTENDE EFFETTUARE SOLO IL BAGNO SENZA PRENOTAZIONE DELLA POSTAZIONE

Il cittadino/turista che intende effettuare solo il bagno o noleggiare natanti da diporto (pedalò, canoe…) potrà accedere senza prenotazione e senza pagamento, passando prima dall’info-point per farsi comunque registrare.

Non potrà assolutamente sostare in spiaggia, né posizionare asciugamani o suppellettili sull’arenile senza prenotazione della postazione.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. non ai riesce a prenotare il Tel.e sembre fuori posto.
    e un peccato perché il sindaco a dato il comune i mano a dei ragazzini che favoriscono a chi vogliono loro.sto provando a chiamare dalle 8.00.senza risposta
    PECCATO MINORI ERA UNA PER LA PER MÈ adesso vi

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.