Indice di gradimento dei governatori, De Luca è undicesimo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
Il Sole 24 Ore pubblica oggi i risultati di un sondaggio dell’istituto Noto sui presidenti di Regione e sui sindaci secondo il quale Luca Zaia è il più popolare tra i suoi concittadini e il suo consenso è aumentato durante l’emergenza Coronavirus; dopo di lui c’è Massimiliano Fedriga seguito da Donatella Tesei. Seguono Iole Santelli, appena eletta in Calabria, Stefano Bonaccini e Marco Marsilio.

Ci sono quattro governatori del centrodestra ai primi posti, mentre a chiudere la classifica ci sono Attilio Fontana, tredicesimo, Massimiliano Toma, Vito Bardi, Luca Ceriscioli, Michele Emiliano e Nicola Zingaretti, il meno popolare nel Lazio.

Qui centrodestra e centrosinistra si dividono equamente le posizioni ma gli ultimi tre sono del centrosinistra e spicca, in negativo, il risultato del segretario del Partito Democratico.

Il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nella classica 2020 di Governance Poll si colloca all’undicesimo posto con un punteggio di 46 (indice di gradimento in aumento del 4,9% rispetto al periodo precedentemente considerato). In cima al «campionato», irraggiungibile, c’è Luca Zaia, presidente della Regione Veneto, che fa segnare 70 punti, e un aumento del 19,9% dei consensi.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Che senso hanno statistiche che mescolano presidenti di regione, segretari di partito e altre cariche?

  2. Fare il filo napoletano non gli ha fatto guadagnare molta simpatia da parte dei cafoni

  3. Una persona con tanta classe, così chic, moderata, per niente offensiva, che non sbeffeggia né sprezza nessuno, tantomeno i cittadini che le pagano lo stipendio, è strano che abbia un indice di gradi-
    mento di solo 46%.

  4. Questo è capace di chiamare imbecille pure chi lo vota .
    Forse sarebbe l unico aggettivo azzeccato a chi ancora crede in quest essere spregevole

  5. x Formisano

    Il primo ha operato con i soldi che il Friulli ha e le strutture sanitarie sul territorio. De Luca ha operato in una situazione di emergenza con l’emergenza che da anni si trascina in Campania e con molti meno soldi a disposizione. Zaia ha dovuto pure starsene zitto ad un certo punto per le figure di merda che faceva e De Luca ha dovuto tuonare per farsi rispettare. Pensa te!

  6. Siamo passati dai fasti di Morricone al feudato di De Luca, ecco perchè l’Italia è in chiaro declino.

  7. Io aspetto sempre il giorno che de luca prende un bel pò di schiaffi da tutto il popolo 🙂

  8. Mallox o gaviscon, non scherzate con i bruciori di stomaco che durano da oltre vent’anni.

  9. GRANDE DE LUCA E I CHIANCARELLARI CON EX VISTA SUL GOLFO SCHIATTANO………O I SOLITI ITALIOTI NOSTRANI……A CARRARMATOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!

  10. per alex ma la sanità da 5 anni a questa parte in campania chi provvede? babbo natale se il rischio che sia la sanità che la gestione dei rifiuti possano essere commissariate un motivo , ma sopratutto un colpevole ci deve stare, non si può sempre dire abbiamo ereditato… cavolo sono passati ribadisco 5 anni se poi vediamo quanto ci costano i ticket e la tassa sulla spazzatura ….

  11. E allora tienitelo caro caro visto che è così bravo assieme con la sanità che ha affossato.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.