Camerota, Sindaco Scarpitta a cittadini e vacanzieri: “Prossimi 40 giorni fondamentali”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
“Concittadini di Camerota, Signori Ospiti, alcune scelte si fanno in pochi secondi, ma si scontano – poi – in tutto il tempo restante.

È finita probabilmente, semmai ci sia mai stata sul nostro territorio, la fase dei rinvii, delle mezzi misure, degli espedienti ingannevoli o consolatori o, addirittura, dei ritardi. Ora inizia il periodo delle azioni che producono delle conseguenze”

A scriverlo in una lettera indirizzata a cittadini e turisti il sindaco di Camerota, Mario Scarpitta alla luce di quanto sta avvenendo in alcuni comuni cilentani colpiti dall’emegenza Coronavirus. Nel’appello il sindaco scrive:

“Al nostro Comune, grazie soprattutto la disponibilità e ai sacrifici dei suoi abitanti, È stata unanimemente riconosciuta la capacità di aver gestito assai bene la cosiddetta ‘Fase 1’, quella del lockdown, in cui Camerota è rimasta al riparo da ogni rischio di contagio da Covid-19. E’ forse per questo che, nonostante tutto, stiamo assistendo ad una stagione estiva da record, in cui tanti ospiti hanno scelto le nostre coste e le nostre belle strutture ricettive per trascorrere qualche giorno di vacanza e meritato relax.

I prossimi 40 giorni per il nostro territorio saranno di importanza fondamentale per l’economia. Superare indenni questo periodo, ci consentirà di guardare con ottimismo un inverno che al contrario sarebbe a dir poco preoccupante.

L’impennata di contagi negli ultimi giorni in Regione Campania e nel Cilento, però, è un campanello d’allarme che non va assolutamente sottovalutato. All’esito di un tavolo tecnico con le forze dell’ordine, si è deciso di intensificare ancora di più i controlli, nonché – nell’interesse di tutti – di adottare provvedimenti in corso di pubblicazione utili a garantire il rispetto delle regole ed una tutela per tutti coloro che vivono o soggiornano nel Comune di Camerota.

Il Covid-19 ha stravolto, ormai da 5 mesi circa, le nostre vite e le nostre abitudini. E’ necessario cambiare, dunque, anche il modo di stare in vacanza.

Noi ce la metteremo tutta, come d’abitudine, per garantirvi rigore, controlli e sanzioni per chi non dovesse contravvenire alle imposizioni normative. Voi, però, avete dalla vostra l’arma migliore per darci una mano ad essere sicuri: rispettare le regole! Fatelo per voi, per i vostri cari ed in particolare per i vostri figli.

Mi piace pensare, parafrasando un detto assai noto, che oggi c’è qualcuno seduto all’ombra perché qualcun altro ha piantato un albero molto tempo fa. Non abbassiamo la guardia: indossiamo le mascherine ed evitiamo gli assembramenti. Se vogliamo bene a noi stessi rispettiamo anche gli altri. E se rispettiamo anche gli altri vinceremo, come territorio, anche stavolta”.

Il Sindaco di Camerota Mario Salvatore Scarpitta

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Sarà difficile sulle spiagge e sul lungomare, purtroppo andava fatto un piano di scaglionamento delle ferie a livello nazionale…..non si può concentrare tutta la massa in 3 settimane di Agosto….diventa praticamente impossibile evitare assembramenti.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.