Cure migliorate negli ospedali salernitani: al Ruggi cardiologia al top, meno cesarei

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Il rapporto Agenas conferma che nello scorso anno, il 2019, si sono registrati sensibili miglioramenti nelle cure, rispetto al 2019, nella stragrande maggioranza degli ospedali salernitani. Nei presidi del territorio la qualità dei servizi è decisamente migliorata con alcune aree cliniche che sono diventate delle vere e proprie eccellenze a livello nazionale. E’ il caso, ad esempio del Ruggi di Salerno, dove – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – cardiologia è al top, anche se si registra una diminuzione dei parti cesarei. In miglioramento, anche all’Asl, gli interventi entro 48 ore per le fratture al femore agli over 65enni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Buone notizie. Confermo, anche a me cardiologia dicono essere di livello molto anno. Altro elemento positivo è la diminuzione dei parti cesarei. E frattanto proprio nella sviluppata Lombardia la sanità pubblica è stata molto impoverita.

  2. Fuori la politica dalla sanità, il primario deve essere il più capace non chi porta più voti…VERGOGNA!!!

  3. Non dite sciocchezze il giornalista con confonde Marte con Salerno, forse non è mai entrato in un ospedale Salernitano…. Buona giornata

  4. Si sì state tranquilli curarsi al sud è una garanzia unica , personale preparato e gentile… ma andate a caca…… la medicina qui è finita da anni

  5. Sicuramente ci sarà qualche reparto di eccellenza (1 o al massimo 2) ma per il resto parliamo di terzo mondo.
    Solo chi non frequenta, per sua fortuna, ospedali o ambulatori ASL Campani può affermare che funzionano bene.
    Solovchi si è rivolto alle strutture del nord può capire in che stato versa la nostra sanità.
    Altro che fumo con la manovella…..

  6. Se ci riesci ad entrare in cardiologia! Se ci riesci a vedere la faccia di un cardiologo! Di solito, a meno che non sei cliente del cardiologo, ti parcheggiano alla ubi e buonanotte ai suonatori. Una struttura privata travestita da pubblica.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.