De Luca: “Tra un anno saremo la Regione più avanzata d’Italia su fronte ambiente”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
21
Stampa
“Stiamo lavorando senza distrarci su depurazione e assetto del territorio: questo è uno dei capitoli del futuro. Le grandi emergenze della Campania le stiamo risolvendo tutte. Passo decisivo per depurazione fiume Sarno, completato 10-15 depuratori dall’area Nord di Napoli a costiera cilentana.imaniamo concentrati su cantieri. Tra un anno saremo Regione ambientalmente più avanzata d’Italia”. Ad affermarlo il Governatore della Campania Vincenzo De Luca nel corso della sua consueta diretta social del venerdì.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

21 COMMENTI

  1. Il governatore è alquanto umile e non se l’è sentita di dire che anche la Scandinavia in quanto a politiche ambientali ci fa un baffo. E per tornare seri, hai voglia di politiche ambientali, ma siamo una delle regioni italiane con i livelli più alti di inciviltà ambientale e pertanto rassegniamoci.

  2. certo certo
    come ha risolto il problema delle ecoballe e riabilitato la sanità … quante palle questo farabutto.

  3. A me non sembra…
    Percorrendo la strada litoranea che da Salerno porta a Paestum, si incontrano i 2 depuratori, uno alla foce del fiume Tusciamo ed il secondo alla foce del fiume Sele.
    Guardando le strutture da fuori sembra che sia tutto in stato di abbandono.
    Se funzionassero gli impianti, le acque dovrebbero vedersi in rimescolamento, invece c’è una vegetazione stagnante che denota un totale abbandono e degrado degli impianti di depurazione
    Se funzionassero questi 2 depuratori, le acque del mare – da Battipaglia a Paestum- sarebbero sicuramente più trasparenti e pulite….
    Boh….

  4. Qualche suddito del re, potrebbe spiegare a Don Bicienz che la capania per turismo è penultima ?
    Dopo di noi ci sono soltanto i calabri che a turismo non sono mai stati a numero.

  5. Non capisco se parla in preda ad un raptus di megalomania, se dice queste fesserie perche’ ci crede veramente, o dice queste cose infondate sapendo che parla ad una platea di babbei dormienti e foche canterine beote che applaudono ogni castroneria che dice!
    Oltretutto non c’è mai un giornalista che gli fa domande “scomode” o una voce che lo contraddica. ……
    Ad oggi siamo forse la regione più disastrata d’itaGlia per quanto riguarda l’ambiente :scarichi abusivi ovunque, fiume Sarno che mi sembra detiene il primato di esser il più inquinato d’Europa, rifiuti tossici interrati un po’ ovunque, terra dei fuochi, fonderie Pisano, iniziative Green pari allo zero assoluto, ecc. , ma in base a cosa fa queste previsioni il nostro megaloman?

  6. Sono progetti per la campagna elettorale , una volta andati al voto comunque va rimarranno solo progetti . Sparapalle unico , solo qualche babà può crederti

  7. Non c’è nulla da dire….
    È un grande comico ma purtroppo c’è poco da ridere.
    Continua a prenderci in giro……

  8. Vicienz covidlove vive in un altra Regione Campania.Dove la sanita’ funziona senza disoccupati senza rifiuti mare pulito perche’ tutto e’ il migliore.Peccato che gli ultimi neuroni rimasti li sta’ buttando sulla sua grande passione il covid il resto per lui e’ solo una perdita di voti……

  9. incominci dai 2 milioni di balle che doveva smaltire non appena insediato,guardi alla terra dei fuochi che ambiente sano e salubre,senta un pochino il miracoloso odorino delle discariche sparse in tutta la campania con fiumi di pergolato che ingrassano la terra……speriamo che si voti presto almeno non avremo la sofferenza di leggere tante cazzate del governatore!!!!!!!!!!!!

  10. 19:40 bravo! e i dementi qui e in giro, quelli che si riconoscono dalla museruola, sono felici che devono essere schedati per uscire di casa e andare al ristorante. Se non sono dementi questi, quali lo sono?

    Noto con piacere che a parte il noto cavernicolo ci sono tutti commenti contrari! Strano! chissà, forse erano talmente tanti che non si potevano eliminare tutti??! oppure stai a vedere che i cittadini si stanno svegliando! Lo spero, per noi, per loro, per la ragione intera.
    L’ho votato l’ultima volta, ma nulla di quello che doveva fare ha fatto, a parte risolvere un non problema (QUI DA NOI): la (NON) emergenza covid.

  11. tra un anno la regione sarà morta, sta sapientemente distruggendo il commercio e l’economia reale. oggi pure i documenti per andare a ristorante, a causa di un virus oggi inesistente e soprattutto di un’emergenza creata solo da loro. Io pago tutto come prima, compresi consorzi, partecipate, servizi, è tutto peggiorato o al massimo rimasto uguale, ma le tasse le ho viste solo aumentare, a partire dalla tari che doveva essere azzerata con la porta a porta: di fatto hanno solo assunto decine di altri amici per fare quella raccolta e nulla è cambiato. Sporcizia dappertutto, basta farsi un giro senza il prosciutto ideologico dei deficienti con le museruole politiche

  12. infame bugiardo ha cementificato il possibile e L’IMPOSSIBILE di questa triste città e parla di ecologia . che faccia di c…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.