Nido di tartarughine caretta caretta a Camerota: scovato da gestore lido e bagnanti

Stampa
Il nido è stato scovato dal gestore di uno stabilimento balneare. Sulla spiaggia di Cala d’Arconte, a Marina di Camerota, tra gli sguardi stupiti dei bagnanti – come riporta l’edizione napoletana del sito web repubblica.it – ieri mattina sono state trovate sei tartarughine, della specie caretta caretta, che erano appena nate. Subito sono stati allertati i militari della Guardia Costiera che hanno messo in sicurezza l’area. Le tartarughine sono state recuperate dal personale dell’associazione Antonio Dhorn e rilasciate al largo. Il nido non rientrava tra i 25 già individuati dal personale della stazione zoologica. Un’altra tartarughina – come testimonia la foto che ci è stata inviata – è stata trovata da alcune bagnanti sotto dei legnetti che erano sull’arenile.

Commenta

Clicca qui per commentare

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.