La “storia aziendale” della Salernitana: Serie B 1999/2000 (di A.Sanges)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Nel campionato di Serie B stagione 99/2000 (campionato  successivo alla retrocessione dalla serie A alla serie B)  allo Stadio Arechi di Salerno, la “media spettatori” risulta essere stata pari a 15.791.

Come accade per ogni tipo di azienda all’indomani di un nuovo posizionamento di mercato, la Salernitana, evidenzio’ un immediato “ridimensionamento dei ricavi” a cui non corrispose un altrettanto rapido adeguamento dei costi, in particolare quelli del personale, che dimostrarono invece una forte rigidità: il Valore della Produzione registro’, rispetto all’esercizio precedente, un calo verticale (da 40,610 a 24,803 Mld) mentre i Costi della Produzione si sono ridussero da 59,525 a 46,456 Mld.

Il bilancio d’esercizio alla data del 30 giugno 2020 chiuse con un Risultato Operativo di -21,653 Mld che, compenso’ ampiamente dalla differenza positiva delle componenti straordinarie di 24,403 Mld (generata principalmente dalle plusvalenze realizzate sulla cessione dei diritti pluriennali dei calciatori),il tutto determino’ un sostanziale pareggio economico.

L’ideale classifica della “media spettatori” risulta essere stata la seguente: Napoli (32.835), Sampdoria (16.709), Salernitana(15.791), , Atalanta (14.388), Genoa (12.928), Vicenza ( 12.129), Ternana ( 8.559), Brescia ( 7.422), Pescara ( 6.335), Cesena ( 5.929), Savoia ( 5.892), Pistoiese ( 5.004), Empoli ( 4.601), Fermana ( 4.080), Cosenza ( 3.811), Treviso ( 3.737), Ravenna ( 3.598), Alzano ( 2.966), Chievo ( 2.698), Monza ( 2.551).

Gli allenatori granata, Adriano Cadregari (dal 28/09/1999), Luigi Cagni( dal 21/03/2000), Adriano Cadregari (dal 29/03/2000, Luigi Cagni (fino a fine campionato),che si sono succeduti nella stagione “de quo” hanno avuto a disposizione la seguente rosa dei calciatori: portieri ( Ivan Andrea, Lorieri Fabrizio e Squizzi Lorenzo);  difensori  ( Archetti Stefano, Bolic Drazen, Capezzuto Marco, Cardinale Roberto, Cudini Mirko, Fusco Luca, Grimaudo Claudio, Monaco Salvatore, Parisi Giampaolo, Pavone Cristiano, Pisani Giuseppe, Ricci Stefano, Sussi Andrea, Zoro Kpolo Marc Andrè;  centrocampisti ( Avallone Carmelo, Calà Campana Gaetano, Cardinale Antonino, Corrent Nicola, Cristiano Domenico, Di Jorio Francesco, Kolousek Vaclav, Lo Nero Gaetano, Melosi Giuliano, Rocco Dario, Rossi Marco, Semioli Franco, Tedesco Giacomo e Vannucchi Ighli),  attaccanti ( Belmonte Emilio, Chianese Vincenzo, De Cesare Ciro, De Francesco Francesco, Di Michele David, Giampaolo Federico, Guidoni Stefano e Santos Alfred De Jesus).

La classifica di Serie B del 1999/2000 risultava essere la seguente: Vicenza con punti 67, Atalanta, Brescia e Napoli 63, Sampdoria 62, Genoa 57, Salernitana 52, Treviso ed Empoli 51, Ternana 49, Ravenna e Cosenza 48, Pescara, Monza e Chievo a pari marito con 47 punti, Pistoiese e Cesena 45, Alzano Virescit 42, Savoia e Fermana 29.

Al termine del Campionato di Serie A 98/99 , invece, la media spettatori dei tifosi granata presenti allo Stadio Arechi risulto’ essere pari a 32.286, con relativo valore dei ricavi da stadio pari a 10.476 mln di euro.

In “termini aziendali” , alla data del 30 giugno 99, il club granata determino’ un’incremento del costo dei diritti pluriennali dei calciatori per un valore del 175%.

Antonio Sanges  dottore commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Purtroppo quella è una salernitana che non c’è più!
    La gente si è disaffezionata
    I risultati non sono più arrivati
    Si è andato avanti senza un vero progetto ne una mentalità sana di gioco!
    Come puoi pretendere di portare gente allo stadio?
    Basta vedere i nomi di chi c’era allora…Fusco, Vannucchi, Di Michele….solo per citarne alcuni, gente che ti faceva divertire e che sudava per la maglia!!!
    Gli ultimi 20 anni…lasciamo perdere!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.