Striscione degli ultras granata a Formello: ‘Lotito non sei più gradito’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Questa volta lo striscione di contestazione non è stato affisso all’esterno dell’Arechi ma direttamente a Roma, a Formello, nel quartier generale della Lazio. ‘Lotito non sei più gradito’ scrivono gli ultras granata del Direttivo Salerno su uno striscione nella casa sportiva del patron della Lazio e co proprietario della Salernitana

Lo striscione

“Ogni anno lo stesso ritornello, restatene qui a Formello” e “Claudio Lotito, a Salerno non sei gradito”. La firma in calce allo striscione è del direttivo Salerno che raccoglie sotto la sua sigla varie anime della curva Sud Siberiano. E’ la prima volta che la contestazione dei tifosi della Salernitana arriva a Roma e tocca uno dei luoghi simbolo della Lazio il centro sportivo di Formello

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. ….al di là delle porte chiuse o porte aperte, la dirigenza va sempre contestata…
    LIBERIAMOCI DI QUESTA GENTAGLIA….

  2. FUORI I BURINI LAZIALI DA SALERNO!!!
    LA SALERNITANA DEVE ESSERE LIBERA!!! 🇱🇻❤️

  3. Via i Laziali da Salerno e via allenatore e calciatori che sono complici di questa pseudo società.

  4. Inutile perdita di tempo per mettere”due” striscioni che non serve a nulla.
    La contestazione civile va fatta in “casa” con l’assenza dei tifosi e proclamare lo stato d’animo con i mass media locali.
    Certo che con Castori si è raggiunto il culmine.

  5. Un piccolo atto di coraggio per un grande traguardo, mandare a casa i laziali.
    Grandi continuiamo così.
    SOCIETÀ INDEGNA VIA DA SALERNO

  6. La contestazione va fatta sotto la sede del CONI, che insieme alla FIGC, è complice di questo scempio.

  7. la contestazione non serve a niente
    se non c’e’ qualcuno che vuole acquistare,fate solo casino inutile
    chiacchr a bacant

  8. prima di comprare ci vuole qualcuno che vende quindi il primo passo e far mettere in vendita la salernitana pubblicamente come ? concordo con chi sostiene di rendere pubblica la protesta a livello nazionale ed oltre coinvolgendo la lega di b figc e coni sono anche loro complici dei campionati farsa che effettua la salernitana , poi si vede se viene fuori qualcuno a rilevare la salernitana .

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.