Covid: metà dei pazienti ancora positivi a 30 giorni dal tampone

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
30 giorni: è questo il tempo medio che l’organismo impiega per eliminare il coronavirus.

A indicarlo è un nuovo studio italiano, condotto dall’Azienda Unità Sanitaria Locale – IRCCS di Reggio Emilia su un vasto campione di individui sintomatici risultati positivi al virus tra febbraio e aprile.

Dai risultati della ricerca, pubblicati sulla rivista BMJ Open, emerge anche che circa la metà dei pazienti è ancora positiva al Covid-19 a 30 giorni dal primo tampone e a 36 giorni dalla comparsa dei sintomi. Restano però dei dubbi sull’estensione del periodo in cui il soggetto resta contagioso dal momento della diagnosi. Infatti, un tampone positivo non indica contagiosità, ma segnala semplicemente la presenza di materiale genetico di Sars-CoV-2 nel corpo.

Nel corso del loro studio, gli epidemiologi hanno monitorato un gruppo iniziale di 4538 residenti nella provincia di Reggio Emilia (positivi e asintomatici). Quando è arrivato il momento di effettuare un secondo tampone, a due o tre settimane di distanza dal primo, la maggior parte dei pazienti è risultata di nuovo positiva. Gli esperti hanno anche costatato che tra coloro che risultano negativi a un tampone eseguito nelle prime tre settimane dalla diagnosi è elevato il rischio di un “falso negativo” (circa un caso su cinque).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.