Salernitana: sfida al Chievo con le “armi” Djuric e Tutino

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
10
Stampa
Ad aprire la seconda giornata di Serie B saranno Chievo e Salernitana che, al Bentegodi (ore 14.15) cercheranno i primi tre punti della stagione dopo il pari all’esordio contro, rispettivamente, Pescara e Reggina.

Una trasferta movimentata per i campani, partiti alla volta del veneto con tre ore di ritardo per un guasto al charter.

Mister Castori si affida al 4-4-2 ed alla coppia d’attacco formata da Tutino e Djuric ma deve fare i conti con le assenze di Migliorini e Dziczek. Tra i pali confermato Belec; difesa con Lopez e Casasola esterni, Aya e Gyomber centrali. In mezzo al campo agiranno Di Tacchio e Schiavone supportati dagli esterni Cicerelli e Kupisz.

Aglietti risponde con un 4-4-2 con Seculin in porta, Mogos, Leverbe, Rigione e Renzetti in difesa; Bertagnoli, Palmiero, Obi e Garritano in mediana e la coppia d’accatto composta da Djordjevic e Fabbro.

La tra Chievo Salernitana sarà diretta dall’arbitro della sezione aia di Termoli Luca Massimi, il quale pure sarà al Bentegodi in compagnia degli assistenti Palermo e Ruggieri, con Meraviglia quarto uomo designato

FORMAZIONI

CHIEVO VERONA (4-4-2): Seculin; Mogos, Leverbe, Rigione, Renzetti; Bertagnoli, Obi, Palmiero, Garritano; Fabbro, Djordjevic. In panchina: Confente, Illanes, Colley, Zuelli, Pucciarelli, Canotto, Grubac, Pavlev, Morsay, Cotali, Metlika, De Luca. Allenatore: Aglietti

SALERNITANA (4-4-2): Belec; Casasola, Aya, Gyomber, Lopez; Kupisz, Schiavone, Di Tacchio, Cicerelli; Djuric, Tutino. In panchina: Russo, Curcio, Gondo, Iannoni, Bogdan, Capezzi, Giannetti, Veseli, Lombardi. Allenatore: Castori

ARBITRO: Massimi di Termoli (assistenti: Palermo e Ruggieri – IV uomo: Meraviglia)

Aggiornamenti Twitter Salernitana 1919

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

10 COMMENTI

  1. Non mi venite dire che si commenta quando ci sono cose negative, io in tempi non sospetti avevo detto che Belec non dava garanzie, alla prima giornata abbiamo celebrato il gran goal di Menez, ma il pallone e’ passato accanto a Belec e come ho detto secondo me poteva fare di piu’ come reattivita’, oggi cosa vogliamo dire? Un portiere cosi’ alto che se alza le braccia l’avversario di testa non potra’ mai prendere la palla e invece Belec si fa anticipare in maniera clamorosa. Alla fine, due partite 1 cappellata e mezza.

  2. Rosiconi stasera non sapete chi attaccare visto che si è vinto?? Quindi attaccante Belec voluto da castori…..un errore ci può stare .ha salvato il risultato più volte in Coppa! Siete sempre in agguato gufi!! Stasera malox a Grandi Dosi!!!

  3. X Ermes: che devo commentare? Ma tu credi che a me non faccia piacere quando la squadra vince? Io che ho 60 anni e seguo la salernitana dai tempi di Pantani al vestuti, sono malato della salernitana, ma bisogna anche avere l’onesta’ intellettuale nel commentare certe situazioni di calcio e non si e’ tifosi solo se si accetta tutto passivamente. Devo commentare e allora commento, hai raddrizzato una partita in casa per un cross sbagliato dopo che l’avversario ti ha messo sotto e addirittura si e’ sfiorata anche la vittoria, in trasferta hai subito altre il 70% di possesso palla e il gioco dell’avversario, nel finale non danno due rigori netti e porti a casa la vittoria, il tutto condito dalla papera di Belec e facciamo finta di niente, se fossero stati 6 era meglio, ma non si puo’ mettere la testa sotto la sabbia e vedere solo quello che ci piace.

  4. Con i se e con i ma non si vincono le partite!! Poi se vuoi screditare una bella vittoria insieme a tanti pseudo giornalisti/opinionisti/daspati fallo pure!!!brutta vita quella del gufo alla porta di casa!!!

  5. X Ermes: io nno ho screditato nulla e non ho parlato si SE o MA, anzi ho scritto che se i punti fossero stati 6 presi e non 4 sarebbe stato meglio, ma tu sai leggere o devi andare acnora alle elementari? Oppure vedi gufi e complottisti ovunque? Secondo me nu stai bbuon’. Passo e chiudo che non ci voglio proprio parlare con gente come te.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.