Covid, Sindaco Salerno: ‘Aiutateci a contenere il virus’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Sul territorio cittadino continua l’attività di controllo per il contenimento della  diffusione del Covid 19 e gestione della Movida da parte delle forze dell’ordine che hanno intensificato i controlli.

In base a quanto disposto nel corso del Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, sono stati ulteriormente potenziati i servizi volti a sanzionare le condotte tenute in contrasto con la normativa nazionale e regionale emanata per contenere i casi di diffusione del virus.

Questo fine settimana la Polizia municipale di Salerno è stata di supporto alle altre forze dell’ordine e tutti i servizi sono stati svolti in sinergia con l’Arma dei Carabinieri, con la Guardia di Finanza e con la Polizia Provinciale.

Nei giorni che hanno preceduto il weekend, gli agenti della Polizia municipale hanno elevato circa 40 sanzioni per mancato uso dei Dispositivi Protezione Individuale (mascherine – D.P.I.).

In generale tutte le forze dell’ordine, in questi due giorni, hanno elevato 46 sanzioni per mancato uso delle mascherine.

Inoltre, è stato sanzionato un esercizio  commerciale per mancato rispetto delle prescrizioni igieniche in materia di Covid. In questo caso è stata riscontrata, da parte del titolare dell’esercizio commerciale nella zona orientale di Salerno, l’omessa  predisposizione del rilevamento della temperatura corporea all’ingresso  della clientela.

Inoltre lo stesso esercente è stato sanzionato anche per la  violazione della normativa in tema di giochi d’azzardo, per aver utilizzato  nel proprio locale due slot machines non collegate alla rete dei Monopoli di Stato.

“Mi appello ancora una volta – sottolinea il sindaco Vincenzo Napoli – al senso civico e alla responsabilità dei miei concittadini. Seguire queste poche regole, quali – tra gli altri- indossare la mascherina ed evitare gli assembramenti, possono aiutarci a contenere il virus e preservare la salute di tutti. Le forze dell’ordine stanno monitorando il territorio, ma deve essere insito in ognuno di noi il controllo dei nostri comportamenti, altrimenti è tutto vano”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. MA COSA VUOI CONTENERE SE NON HAI IL PERSONALE UMANO CHE CONTROLLA PIUTTOSTO FATTI MANDARE L’ESERCITO SE NO QUI TRA POCHI GIORNI AVREMO UN ALTRA LOMBARDIA

  2. Ma se la popolazione è composta da gente come Pino che davanti alla nonna di 88 anni sta senza mascherina e poi come niente fosse va a trans sulla litoranea come si fa?

  3. Se vuoi contenere il Covid devi chiudere le scuole i bambini dell’infanzia, della primaria e delle medie non tengono la mascherina ….ti lascio immaginare cosa succederà.

  4. e questo è il livello dei commenti qui sopra: Cal 20.19; a fronte delle tante cose serie e importanti dette da pino abbiamo un “cal” che partorisce queste perle di cultura, e si spaccia pure per buono. Decisamente scarso, ma questo è

  5. Cal, ecco quello che siete: stupidi ragazzini che parlano di cose che non conoscono e puntualmente rispondono con sciocchezze e insulti vuoti, anche ad argomentazioni molto tecniche e scientifiche che, io e qualche altro, abbiamo posto, vedi la falsità dei test PCR – tamponi. Oltre che del sierologico, per non parlare dei test rapidi! (se il rapido è valido, allora perchè fare la PCR!?!?)
    Mia nonna è morta cinquant’anni fa, ma ho altri parenti anziani, e dopo i primi tempi in cui erano mascherati hanno incominciato a mandare al diavolo le museruole, ma già da mesi! denotando una notevole intelligenza nonostante il bombardamento continuo della TV e la mancanza di altri mezzi come internet! Onore a loro, davvero! Ogni volta mi butta via la museruola e dice “ma a che serve sta pezza?” e “questa fa piu schifo del virus”!
    e ha ragione! avendo passato una guerra mondiale, una serie di epidemie, e una zia centenaria addirittura la spagnola, oggi, nel 2020, dopo le prime settimane di terrorismo TV hanno cominciato a capire e adesso, senza nessun particolare intervento da parte mia, ogni volta che parlano di virus in tv e del solito terrorismo, mandano a quel solito paese la TV e cambiano canale!
    ONORE a lei e altre della stessa età 80+! Magari ce ne fossero di più, ma purtroppo ci troviamo gente come questo Cal che abboccano a tutte le sciocchezze e incongruenze dette in TV da gennaio.
    Ma cosa aspettarsi da uno che per sua ammissione conosce tanto bene certe strade???

    Contenere il virus???
    e come mai non viene detto a tutti i positivi GUARITI, quindi con anticorpi, che possono fare una vita libera!?!???!? non sono immuni?? quindi questo virus non genera immunità??? se così fosse, a che serve il vaccino?!?!?!?!?
    Delle due l’una… chissà se lo capiscono questi tipi carnevaleschi che vanno in giro mascherati

  6. Pino, tu non ti ricordi più le palle che dici: a uno hai risposto che tua nonna di 88 anni non può fare le analisi perché è tutto fermo per il covid. Ti si confondono palle e statistiche strampalate che interpreti malissimo. E finiscila di darti ragione da te, sei ridicolo.

  7. Al netto dei commenti da baraccone che si leggono. Occorrono due elementi per ridurre il rischio da contagio: rispetto delle regole e ottemperanza dei controlli. Ma tutto questo si annulla davanti a movide varie e scuola.

  8. 07:58 mia nonna era un flipper e tu una palla. Solo così posso rispondere a uno come te che non capisce niente. Con tutte le cose che ho scritto, estremamente circostanziate e documentabili, tu riesci a vedere mia nonna di 88 anni.. questo è indicativo della tua capacità di ragionare e della tua cultura. Contento tu.
    Poi se vogliamo entrare nel merito, caro babbeo, non ti viene in mente che di nonne potrei anche averne due?!?!? vi rendete conto le critiche su cosa mi arrivano??! che livelli infimi qua sopra, mi chiedo realmente che ci sto a fare. Io parlo di PCR falsata e loro guardano il dito, la luna neppure sanno che esiste..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.