Ristoratori contro la Regione Campania: “Coprifuoco deciso senza consultarci”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
16
Stampa
I gestori della ristorazione sono furiosi. E lanciano accuse – come titola il quotidiano “Il Mattino” – contro la Regione Campania: «Coprifuoco deciso senza consulti: pronti a scendere in piazza». Anche gli operatori commerciali e culturali contestano la la chiusura alle 23: «Sarà un colpo letale». Il settore del food non ci sta di fronte alle nuove restrizioni: «,oi costretti al lockdown ma per strada troppi giovani. Figli da mantenere e affitti da pagare: il problema sanitario esiste ma bisogna prevedere concreti aiuti economici».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

16 COMMENTI

  1. Ma la capite la gravità della situazione?
    Si stanno chiudendo i reparti ospedalieri ordinari, c’è il rischio di morire di appendicite e questi vogliono essere informati?
    Ma veramente credete a idioti megagalattici tipo Runner e Pino Ciccio bello?
    Dimostrate che si può mangiare in sicurezza, e nel vostro interesse per quelle ore che vi è concesso, il nemico non sono i governi di tutto il mondo, il nemico si chiama Covid-19.

  2. Fammi capire, Zaia ha fermato il Covid?
    In Veneto non si applicheranno restrizioni?
    La stupidità non ha confini!

  3. consultare i ristoratori per fare che cosa? La loro posizione è nota: non vogliono chiudere niente per non perdere per soldi. La decisione, però, non è economica, è sanitaria e di sicurezza dei cittadini.

  4. fatemi capire ma voi davvero pensate che la gente soprassieda a quanto sta succedendo e portarvi i soldi?????????? ma andate a fare in c***!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. IL vero problema della democrazia è quello di parlare in troppi.

    Consultiamo anche le formiche: può darsi che il calpestio arrechi danni ai formicai…. Cosa da pazzi.

  6. Ieri in Veneto ci sono stati 1.422 contagi e sono morte 14 persone, di certo la colpa non è di Zaia, ma dati peggiori della Campania!
    Volete togliere la politica dal Covid che poi diventa un boomerang?
    Salvini, Caldoro….

  7. Gli sforzi dei negazionisti del web sono vanificati dal fatto che qualsiasi medico di base o studente di medicina possa illustrare i rischi e le conseguenze di un contagio da covid 19. Se l’andamento attuale dovesse essere confermato neppure un’apertura h24 invoglierà le persone ad affollare i locali pubblici, salvo che non si tratta di incoscienti assoluti. Per cui sì, ha ragione chi sostiene che anziché con il governo bisognerebbe prendersela con in virus e con chi ne ha favorito la ripresa la scorsa estate con comportamenti troppo disinvolti e superficiali.

  8. Molti, non tutti, i gestori di esercizi pubblici hanno aggirato allegramente le norme anti contagio non solo in piena estate ma fino a pochi giorni fa e sono convinto che lo facciano ancora. Avete notizia di qualcuno di loro che si sia segnalato o abbia segnalato qualche dipendente all’ Asl come positivo o sintomatico? Eppure sono tra le categorie più esposte. Non c’è modo di conciliare pandemie con ristorazione e intrattenimento. Gli imprenditori di questi campi dovrebbero cominciare a pensare a come riconvertirsi in altri settori invece di invocare interventi salvifici di uno stato che molti di loro hanno contribuito a impoverire con evasioni clamorose. Anche questo è rischio d’impresa.

  9. Per la scuola chiediamo alle mamme, per i risoranti qi ristoratori,
    Sicuramente daranno risposte non di parte

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.