Piero De Luca (Pd), Incontro costruttivo con ristoratori, commercianti

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
L’on. Piero De Luca ha incontrato, nel pomeriggio, una rappresentanza di ristoratori e commercianti salernitani e successivamente, con il Presidente Andrea Prete presso la sede della Camera di commercio, le associazioni di categoria Confindustria, Confagricoltura, Coldiretti, Confesercenti, Confcommercio, Cidec, Fenailp, Cna, Casartigiani, Confartigianato, Claai, Unimpresa.

Nel corso degli incontri sono state rappresentate le difficoltà economiche derivanti dall’entrata in vigore del nuovo Dpcm che impone delle limitazioni utili al contenimento dell’epidemia di Coronavirus.

“Si tratta di misure dure, che speriamo siano possano consentire di rallentare l’esplosione dei contagi, evitare un lockdown generalizzato e permettere di ritornare quanto prima ad una riapertura e ripresa delle attività” ha spiegato il deputato Dem.

“Difendere la salute è un impegno decisivo a tutela anche dell’economia.
Non ci si può fermare qui però. Se vogliamo evitare conseguenze economiche e sociali irreparabili, è necessario – ha continuato Piero De Luca – che tutti i settori penalizzati dalle limitazioni ricevano quanto prima un tempestivo ed adeguato pacchetto di indennizzi e ristori. Come emerso anche dal confronto con i rappresentanti di varie categorie, mi farò personalmente portavoce nei confronti del governo dell’esigenza di alcune misure, in parte già preannunciate, quali: ristoro a fondo perduto con bonifico automatico da parte dell’Agenzia delle Entrate, abolizione della rata Imu, credito d’imposta sugli affitti, Cig estesa per altre 18 settimane, indennità per lavoratori stagionali dei diversi settori e reddito di emergenza.

Insomma, misure economiche concrete che permettano di difendere al tempo stesso la salute e la sopravvivenza economica dei nostri cittadini”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Importante che io possa correre la mattiba mentre voi stipendiati state in fabbrica…poi vado allo studio da papà

  2. Si censura chi dice la verità e si appoggiano incondizionatamente queste nullità che dobbiamo anche pagare.
    Munnezz…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.