Salerno, lungomare ridotto sempre peggio: pavimentazione ko, ballatoi a rischio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Il lungomare di Salerno è ridotto sempre peggio. Uno dei luoghi più gettonati per le passeggiate dei cittadini del capoluogo versa – come scrive il quotidiano “La Città” – nel più assoluto degrado. Una serie di strisce bianche e rosse sono state messe attorno ad alcuni dei ballatoi che affacciano sugli scogli per evitare che le persone si sporgano e cadano giù. La pavimentazione è messa davvero male. È da tempo che he nessuno interviene. Anche attorno ad alcuni alberi ormai quasi stesi a terra ci sono i nastri rossi e bianchi a segnalare una situazione di pericolo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. L’importante fare le luci anche quest’anno, c’è lo struscio del potente e i sui cicisbei.

  2. Qua ci vorrebbe un bel selfie del delucalmente manipolato, e come “contorno” tutti i vari assessori e galoppini vari.
    Tenere presente che il lungomare è il luogo dove più turisti, visitatori, cafoni ed avventori passeggiano, è il luogo più visitato di Salerno ed è al CENTRO della città, no nascosto in periferia. Credo che sia il simbolo di questa amministrazione

  3. Tutto normale da anni,il lungomare ridotto allo squallore sia per l’occupazione da parte di abusivi che vendono merce contraffatta e spacciatori stranieri,poi il degrado che si nota per tutto il lungomare,ma tutto questo grazie al sindaco,al comune e alle istituzioni,in poche parole questi incompetenti pensano solo ai propri interessi specialmente con le luci d’artista,che schifezza

  4. In questa Città l’unica cosa bella che abbiamo e cioè lungomare e cosa fanno gli amministratori per conservare tale bellezza niente, dal morte dell’ amato Sindaco Vincenzo Giordano,, ad oggi non vengono riparate e pitturato le panchine, gli alberi sono cadenti i basoli moltissimi rotti e la ringhiera consumata e priva di colore, io dico tutte queste cooperative che operano sul territorio non potrebbero occuparsi della lungomare?? e che dire dei servizi igienici insistenti sulla lungomare, zero fanno schifo, e parlano della Città Europea…..

  5. Applausi a de luca per il suo lavoro egregio. Cosa ci interessa del pavimento della lungomare, o delle strade dissestate quando lui ha fatto ben 23 multe per le mascherinee?? Eh???

  6. io penso che se cerchiamo bene pero’ troviamo documenti che ne finanziano il rifacimento…

  7. NON INIZIAMO ADESSO CON LA MANUTENZIONE DEL LUNGOMARE E URBANISTICA..!
    I SOLDI SERVONO X LE “CAZZATE” D’ARTISTA……….SE POI QULCUNO CADE E SI FA MALE CHE VUOI CHE SIA……….!!!
    IN PRIMIS LE “PUTTAnate d’artista”……..poi tutto il resto.

  8. La cosa più importante è finanziare le luminarie natalizie, fare una piazza dove c’è il nulla, fare due fori nella roccia chiamate “gallerie” che saranno un altro grave problema per la città!!! Tutto il resto può cadere a pezzi, nessuno fa una piega. Ormai Salerno è pari a uno di quei centri dell’entroterra napoletano dove lo squallore e l’abbandono sono l’attualità, da sempre. Dobbiamo rassegnarci: le amministrazioni dell’ultimo trentennio hanno ridotto la città peggio che una pattumiera e le condizioni non potranno che peggiorare.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.