De Luca: “Se continua così a Natale e Capodanno saremo zona rossa”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
7
Stampa
Il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella consueta diretta Facebook del venerdì: “Oggi non siamo zona rossa, ma se continua così rischiamo di stare aperti ora per chiudere nei giorni di Natale e Capodanno. Rischiamo di chiudere fra un mese, così come rischiamo di entrare in zona rossa fra una settimana”

De Luca: Zona gialla sorpresa? Spiacenti, ma è così

“L’inserimento della Campania nella zona gialla ha generato qualche sorpresa. C’era chi si aspettava, quasi voleva, una collocazione diversa. Siamo spiacenti, ma non e’ andata cosi'”. A dirlo, il presidente della Regione, Vincenzo De Luca. “Ricorderete il film di Toto’ e Peppino che vanno a Milano vestiti con le pellicce e il colbacco – ironizza – e quando Peppino diceva a Toto’ di non sentire tutto questo freddo, Toto’ rispondeva che a Milano non puo’ fare caldo. E’ capitata la stessa cosa per la Campania: Napoli e la Campania non possono essere considerate come eccellenze, devono
essere per forza il degrado e il disastro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

7 COMMENTI

  1. se de luca continua a non aumentare posti letto e terapie intensive invece di fare chiacchiere è troppo facile chiudere tutto !!!!

  2. certo…morti inutili fino a natale perchè?? per l’economia, che comunque è distinata a fallire??? millenni di civiltà umana buttati nel cesso…per colpa di governanti imbecilli che hanno solo paura di perdere consenso e di pseudo rivolte sociali foraggiate da delinquenti di ogni specie, quando l’unica strada percorribile è chiudere tutto per due mesi e ripartire con gradualità

  3. sai qual’è il problema caro presidente,e che a te a fine mese lo stipendio,e che stipendio,è sempre assicurato,e se vuoi uscire o incontrare chiunque,lo puoi fare senza problemi,invece di piangerci sopra datti da fare,come non lo hai fatto quando il periodo lo permetteva,mi riferisco all’estate, anche se è vero che anche gli altri non hanno fatto niente,però sei tu quello che si ritiene sempre superiore agli altri.

  4. schiumano di rabbia i soliti noti. Non accettano il responso delle urne, come Trump e la sua cheerleader italiana.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.