In Campania 4.065 casi su 23.840 tamponi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Impennata del numero dei positivi in Campania. Sono 4.065 mentre ieri erano stati 3.166. Aumentano i tamponi, sono 23.840 a confronto dei precedenti 18.446.

Trentuno i morti, nei giorni dal 7 all’11 novembre. Il rapporto tra tamponi e positivi si attesta al 17 per cento. Sui 4.065 positivi del giorno, gli asintomatici sono 3.779 contro i 286 sintomatici. Il totale dei positivi è di 99.986 contro un complessivo di tamponi effettuati di 1.196.

Con i 31 decessi dell’ultimo bollettino si arriva ad un totale in Campania di 927. Le persone guarite sono 645 su un totale di19.000, I posti letto di terapia intensiva disponibili sono 656 mentre quelli occupati sono 192.

I posti letto di degenza disponibili sono 3.160, quelli occupati: 1.944. Ad oggi – si ricorda – la dotazione dei posti letto di terapia intensiva della Regione Campania “è costituita dalla somma dei 590 posti letto realizzati pre-emergenza e dei posti letto in più temporaneamente attivati per i Covid: 66 (Covid hospital)”.

Questo il bollettino di oggi:
Positivi del giorno: 4.065
di cui:
Asintomatici: 3.779
Sintomatici: 286
Tamponi del giorno: 23.840
Totale positivi: 99.986
Totale tamponi: 1.196.072
​Deceduti: 31 (*)
Totale deceduti: 927
Guariti: 645
Totale guariti: 19.000
* Deceduti tra il 7 e l’11 novembre novembre
​Report posti letto su base regionale:
 
Posti letto di terapia intensiva disponibili: 656 (**)
Posti letto di terapia intensiva occupati: 192
Posti letto di degenza disponibili: 3.160
Posti letto di degenza occupati: 1.944
 
** Ad oggi la dotazione dei posti letto di terapia intensiva della Regione Campania è costituita dalla somma dei 590 posti letto realizzati pre-emergenza e dei posti letto in più temporaneamente attivati per i Covid: 66 (Covid hospital).
Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Papino Il grande bluff fumo con la manovella fumo di Londra fumo di tutto e il cervello non ragiona più però la sanità in Campania sta andando male mentre va benissimo in Lombardia in Piemonte in Umbria in Basilicata in Francia in Spagna negli Stati Uniti la sì che va benissimo non c’è un grande bluff un fumo con la manovella Ma io che faccio indagine obiettive e sono apertamente antidiluviano colpa della pandemia solo a De Luca Il mio cervello con la manovella va in fumo

  2. Come ve lo devo dire la maggioranza asintomatici va fate apposta perché io non possa correre io sul balcone vado solo a stendere i panni quando me lo dici mia moglie Adesso lasciatemi stare che sto uscendo allo studio del mio caro papà e torno a casa ovviamente di corsa

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.