Luigi de Magistris: “Sì all’esercito ma di medici e infermieri”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
”Complessivamente non comprendo le decisioni di Conte. Napoli in questo momento ha bisogno sì di un esercito ma di un esercito di medici, di infermieri, di operatori sanitari. Se la Regione, insieme al Governo, in questi mesi avesse fatto scorrere le graduatorie ora avremmo un’organizzazione molto più efficace e un esercito che tuteli la nostra salute”.

Lo ha detto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, commentando le parole espresse ieri dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, sulla situazione di Napoli e rispetto alla decisione di inviare forze della Protezione civile e dell’Esercito, lasciando al momento la Campania zona gialla.

Luigi de Magistris: “Al Governo chiediamo chiarezza”

”Al Governo chiediamo chiarezza”. Lo ha affermato il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, che a margine del Consiglio comunale ha riferito di aver avuto, nella giornata di ieri, una ”lunga conversazione” con il ministro della Salute, Roberto Speranza, ”a seguito della mia seconda lettera inviata – ha precisato – poiché non avevo ricevuto alcun focus sulla città di Napoli. Il ministro – ha spiegato de Magistris – mi ha riferito che stanno definendo alcuni approfondimenti”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. I soliti problemi, non mi è mai piaciuto De Magistris, ma le carenze nella sanita campana sono evidenti, amplificati dalla emergenza COVID. Adesso mi aspetto il solito commento che dirà che non è vero, la sanità è stata risanata, da un punto di vista solo contabile, ed a danno dei cittadini che pagano quasi tutte le prestazioni. Poi mi aspetto anche il solito commento, che non può mancare, che l’esercito ci occorre che il popolo va governato con la mazza .. ed altre psico ideologie. Il punto è che Governo e regione, avevano, da maggio, tutto il tempo di creare nuovi posti di terapia intensiva, poi scomparsi, assumere nuovi medici, nuovo personale sanitario… ben sapendo … lo hanno scritto che sarebbe arrivata la seconda ondata…..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.