Lockdown: quando inizia la zona rossa in Campania e quanto durerà

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La Campania entra in zona rossa per l’emergenza covid. Si parte da domenica 15 novembre: il lockdown durerà 15 giorni esatti, come spiegato dall’ordinanza firmata dal Ministero Della Salute. E dunque, anche la regione amministrata da Vincenzo De Luca, dopo giorni di polemiche passa così dalla zona gialla alla rossa, senza fase “intermedia” in zona arancione. Lo ha deciso il ministro della salute Roberto Speranza, che nella giornata di ieri venerdì 13 novembre ha firmato l’ordinanza di “spostamento” di zona che riguardano diverse regioni.

FINO A QUANDO DURERA’ IL LOCKDOWN

Due settimane di lockdown dunque per la Campania, dal 15 al 29 novembre, salvo ulteriori proroghe. L’obiettivo è abbassare la curva dei contati, letteralmente impazzita negli ultimi giorni. Due settimane sono infatti il periodo minimo per vedere l’effetto delle nuove misure, come spiegato anche dal Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute Gianni Rezza. Assieme alla Campania, anche la Toscana è passata in zona rossa, raggiungendo così le altre regioni che per prime erano entrate nel nuovo lockdown, localizzato alle singole regioni e non all’intero paese. Qui l’ordinanza completa del Ministero della Salute.

Zona rossa: cosa cambia

Molte le differenze a partire da domani con lo spostamento della Campania nella zona rossa: fine degli spostamenti da un comune all’altro, ma anche all’interno del proprio comune salvo validi e comprovati motivi. In ogni caso, servirà l’autocertificazione. Negozi chiusi: ma sarà consentito l’asporto (5-22) o la consegna a domicilio. Coprifuoco confermato dalle 22 alle 5 della mattina successiva. Resta invece l’incognita scuole per la Campania: erano chiuse alla didattica in presenza, ma l’ordinanza regionale scade oggi. E nelle zone rosse, in teoria, la didattica in presenza è prevista dalla scuola dell’infanzia fino alla prima media.

Fonte: Fanpage.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.