I medici specialisti snobbano la Campania: flop del bando della Protezione civile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
9
Stampa
Sono state appena 165 le domande giunte al Dipartimento della Protezione Civile in relazione al bando, chiuso ieri, per il reclutamento di 450 medici da inviare in Campania per l’emergenza Covid, dopo le reiterate richieste in tal senso della Regione. L’Unità di crisi – come riporta il sito web dell’agenzia nazionale di stampa ansa.it – ha reso noti i dati trasmessi dalla Protezione civile.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

9 COMMENTI

  1. Questi 165 sono dei veri eroi……
    Pur sapendo il degrado a cui andavano incontro si sono proposti.
    La sanità in Campania non è quella che qualcuno pubblicizza (ecccceeeeezzzzzionale), ma la situazione reale è ben diversa.
    Mancanza di professionalità e voglia di lavorare, assenteismo dilagante, mancanza di organizzazione, macchinari ed attrezzature obsolete o non funzionanti, ambulatori da incubo, primari nominati dalla politica, etc. Etc. (a parte poche e rarissime eccezioni).
    Direi di fargli un encomio solenne ancor prima che prendano servizio…..

  2. dopo 50 aa di pessima gestione del SSN in tutta italia e delirante in campania e nel sud … la volete risolvere con quattro vekkietti che hanno la nostalgia del camice!!!!!!!!???????? dovevate pensarci prima, quando ogni legge finanziaria decretava tagli e blocchi/sospensioni delle assunzioni!!!!!! quando decidevate, nelle vs segrete stanze, i nomi dei primari, dei direttori sanitari, dei direttori generali della asl e delle aso, esclusivamente sulla base di criteri politico-mafiosi e niente affatto meritocratici ……. adesso non vi resta che crepare e, mi auguro, tra le più atroci sofferenze!!!!!!

  3. Salernitano verace in parte è vero in parte sei un cretino…prova a vedere quanto prendono i medici al nord come contributo covid e quanto al sud….non tutti sono eroi…tu sai solo sputare in cuelo ma poi…..

  4. ma è normale un contratto fino al 31 gennaio (due mesi)?!? per la prima ondata lo avevano fatto di sei mesi e tutti a dire che erano pochi (come poi si è visto), questo lo fa di due mesi?!?

  5. X 14:51
    In parte sei un ebete perché commenti a vanvera e non rispetto a quello che avevo scritto, in parte sei uno stronzo….(cacato a forza) …..

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.