A Salerno la tassa sui rifiuti è tra le più care d’Italia: 462 euro di media a famiglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
17
Stampa
A Salerno  è caro-rifiuti: la città capoluogo – come titola il quotidiano “Il Mattino” è quarta in Italia per la Tari più esosa. Ogni famiglia spende in media – secondo quanto rilevato dall’Osservatorio prezzi e tariffe della onlus Cittadinanzattiva – 462 euro rispetto ad un costo medio nazionale di 300 euro e regionale campano di 419 euro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

17 COMMENTI

  1. Sarebbe anche giusto se la Città fosse pulita, come una volta, e lo si facevano manualmente. Oggi ci sono le macchine e la spazzatura è per strada.

  2. Già, ed è paradossale che a parità di mq, un nucleo familiare di 5 persone paghi esattamente quanto uno di 2

  3. È sotto gli occhi, ormai, anche dei ciechi che da svariati anni, il costo non vale, semplicemente, la prestazione.
    E, sappiamo, soprattutto, i perché.
    Prossima primavera dobbiamo, finalmente, voltare pagina per dare dignità ed equità amministrativa alla nostra Città in modo da scardinare gli storici carrozzoni clientelari/elettorali delle partecipate a favore dei servizi che paghiamo.
    Ovviamente no perditempo.. cioè M5S e no storiche beghe da pollaio.. dell’insulso CDX.
    Sarà difficile, ma bisogna provarci.

  4. Certo… x mantenere una società con scarsa produttività….. PRIVATIZZARE… PRIVATIZZARE… PRIVATIZZARE Salerno pulita. Pagheremmo uguale se non di più … ma ci sarebbe un guadagno enorme in termini di efficienza e produttività

  5. Mi sembra giusto che noi paghiamo la tassa più alta d’Italia. Non avete visto ogni giorno su Lira TV la rubrica sui miracoli quotidiani che compiono i dipendenti di Salerno Pulita? Noi salernitani siamo proprio fortunati ad avere un servizio pubblico di tal fatta. Anzi paghiamo poco: la città é uno specchio!!!

  6. Bene, ora che un organismo terzo ci ha confermato quella che era una sensazione diffusa tra molti cittadini, occorre che gli amministratori prendano provvedimenti.
    Delle due l’una: o riducono la tariffa in proporzione allo scadente servizio offerto o migliorano il servizio per renderlo eccezionale e primeggiare su tutte le altre città d’Italia.

  7. Questa è la notizia che ricorderò l’anno prossimo quando uscirò di casa per recarmi al seggio per le elezioni del prossimo sindaco.

  8. La più cara per il servizio più scadente…. La cosa bella che questa amministrazione verrà, ahimè, riconfermata

  9. Come e’ possibile che a quest’ora nessuno abbia commentato questa bellissima notizia???? io ci provo.
    Cosa dire………….
    Efficientismo, corretta gestione della società partecipata, ritorno degli utili del riciclo ecc.
    Le altre amministrazioni non sanno fare i conti dei costi.
    Chi e’ che ha reso possibile tutto questo…………..
    Bah!!!! a saperlo
    SEMPRE A TESTA BASSA, PRONI E VVVAI

  10. non mi sembra che Salerno sia più pulita di altre città, specialmente del nord. In compensa ha il doppio degli addetti di una città di pari grandezza. Assicurarsi i voti è necessario per i nostri bravi politici, tutto a costo zero per loro tanto è a carico dei cittadini.

  11. €511 per avere una citta’ un cesso e la raccolta della spazzatura a singhiozzi,grazie de luca e grazie sindaco con il governatore credo e spero che sia la sua ultima nomina,il sindaco ho letto che intende ripresentarsi….non lo faccia non lo voterebbero nemmeno i familiari forse al tempo dei fotoromanzi qualche particina l’avrebbe avuta ma come sindaco e’ incompatibile,e’ il “conte del governo” di salerno strade dissestate? non gli interessano,citta sporchissima? fa vedere che vede 3 sacchetti lasciati in strada,spazzatura non ritirata e accumulata? si permette di dire che bisogna riciclare meglio e’ solo una macchietta messo li dal padreterno de luca…..mica fesso quei soldi che prende a fine mese chi glie li dava che non serve?non censurate grazie che non siamo ai tempi dei khmer rossi di pol pot. ma ci siamo vicini.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.