Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola martedì 8 dicembre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Ecco i titoli delle prime pagine sui giornali Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

Sul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

Scuola, il valzer delle riaperture.Bimbi in classe fino alla seconda elementare: si allineano solo Salerno, Cava e Pontecagnano. La sicurezza. Trenta sindaci snobbano il via libera della Regione e chiudono gli istituti fino a dopo le feste.

Ed ancora: La testimonianza. La preside di Sapri «Milano in presenza fin da settembre»

Di spalla: L’economia. Ristoratori in piazza: se ci dividiamo siamo finiti.

A centro pagina: Soffocata per gelosia dal figlio dell’anziana che stava accudendo. La badante trovata morta in bagno a marzo era sembrato un malore, fu femminicidio. Il delitto. Altavilla, arrestato l’assassino 51enne

Il giallo. Neonata lanciata dalla finestra il fratello ai giudici «Io resto con papà»

La foto notizia: «Una Salernitana tosta proprio come me». L’intervista. Castori: in questa stagione può succedere di tutto

Ed ancora: Il campionato. Granata, soltanto ritocchi contro un Brescia in crisi

Il personaggio. «Vi racconto mio figlio Luka da bambino era un bomber»

Di lato: I divieti. Napoli chiude ville e parchi «Vogliamo entrare in zona gialla»

L’ambiente. Sarno senza pace il maltempo dopo gli incendi 14 mesi d’inferno.

Taglio basso: L’assistenza. Tre vittime e infetti in calo. M5S all’attacco sul Ruggi

La storia. Al medico del polo Covid cura col plasma dei guariti

Il virus uccide Calabrese, re della sanità privata. Il lutto. Ha fondato La Quiete e Cedisa, sognava di comprare il Cavalluccio

I box in alto: Il racconto. Il ragazzo dei sogni e i suoni dell’infinito.

Il cartellone. Verdi, non solo lirica via alle feste in musica

 

Sul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

Ristoratori e partite Iva in piazza: “Serve liquidità per poter andare avanti”. “I ristori sono serviti solo a pagare le tasse che non ci sono state tolte”. Il racconto della crisi a Le Cronache di commercianti e professionisti

A centro pagina: Droga, la stangata ai Quaranta. Assolto Bisogni, tutte le condanne del gruppo criminale. Spaccio di droga tra Salerno, Picentini e battipaglia.

E’ morto l’avvocato Calabrese. Il ricordo di Michele Tedesco. Covid fatale per il re della Sanità.

La morte di Lidia Menapace. Ubaldo Baldi (Anpi Salerno) ricorda l’ultima partigiana

Di lato: Salerno. Ufficio postale a Matierno nel caos Un solo sportello attivo. Poveri anziani

Nocera. Il commercialista Giaccoli: “Semplificare il fisco o il sistema andrà al collasso”

Taglio basso: I danni del maltempo. Usca di Campigliano in condizioni pietose

Altavilla Silentina. Uccise la badante della madre. Era geloso della moldava

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.