Covid in Italia, si pensa al Natale ma numeri decessi sono da brividi: quasi 900

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Sono 16.999 i nuovi casi di coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, a fronte di 171.586 tamponi. Tornano a salire i decessi giornalieri: 887, rispetto alle 499 vittime di mercoledì. Continuano a calare le terapie intensive (-29) e i ricoveri nei reparti Covid (-565). La Regione con il maggior incremento di contagi è il Veneto (4.197 su 20.117 test), segue la Lombardia (2.093 su 24.229 test).

Coronavirus, la situazione dei contagi in Italia: la mappa e i grafici interattivi
I numeri della pandemia L’Italia supera il milione di guariti da coronavirus: con l’aumento odierno di 30.099 il totale dei guariti da inizio pandemia sale infatti a 1.027.994. Netto il calo (-13.988) degli attualmente positivi, che sono ora 696.527. Il tasso di positività si attesta al 9,9% (-0,9% rispetto a mercoledì). Sono 251 i nuovi pazienti ricoverati in terapia intensiva nelle ultime 24 ore. Il saldo giornaliero è però di meno 29 unità, portando il totale delle persone in rianimazione a 3.291. I ricoverati nei reparti ordinari sono invece 565 meno di ieri, per un totale di 29.088 pazienti.

Veneto prima Regione per nuovi contagi Il Veneto si conferma come la Regione che registra il maggior incremento di casi Covid in 24 ore: sono infatti 4.197 le nuove infezioni. Seconda la Lombardia con 2.093 nuovi contagi. Sopra i mille Lazio (+1.488), Campania (+1.453), Emilia-Romagna (+1.453), Puglia (+1.332) e Sicilia (+1.059). Solo Basilicata (+46), Molise (+22) e Valle d’Aosta (+18) vedono aumenti a due cifre: le altre Regioni registrano incrementi a tre cifre

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. A parlare ancora di terrorismo con 900 morti?
    Restano solo gli inceppati e gli egoisti non toccati da vicino!

  2. come siamo messi con le terapie col plasma?
    sono passati 10 mesi dall’inizio pandemia….dov’è il plasma in Campania?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.