Stadio Donato  Vestuti: quale “business strategy!” di Antonio Sanges

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

In tema di “business strategy”, il restyling dello storico impianto di piazza Casalbore, potrebbe migliorare l’indice di sportività, e la cultura “aziendale sportiva” della città di Salerno. A regime, il “restyling” dell’impianto di piazza Casalbore, aumenterebbe il Pil cittadino ed relativa occupazione, diventando un “brand nazionale”, con maggiore attrazione turistica.

Amministrazione Comunale e Salernitana Calcio “in partnership” per sviluppare un progetto aziendale, finalizzato a rendere vincente la “mission del restyling” dello Stadio Vestuti di Salerno?

La ristrutturazione dello storico impianto, determinerebbe per il territorio di riferimento  “nuovi ricavi” e “fonti di reddito” derivanti da: sede del club granata e relativo store, sede di altre società sportive del territorio, museo dello sport cittadino e della storia granata, concerti, congressi , centri sportivi,  organizzazione di partite di calcio  di squadre  dilettantistiche e giovanili.

Grazie all’operazione “restyling”, i cittadini di Salerno ed i tifosi granata, potrebbero diventare “sostenitori” di un nuovo “modello aziendale”, che in tema di fenomeno sociale,  coinvolga direttamente il territorio, le istituzioni, le scuole, le associazioni di categoria.

In tema di “restyling degli stadi di interesse storico”, bisogna far riferimento alla “proposta di legge datata maggio 2020”, secondo la quale, tali impianti , potrebbero essere ristrutturati con la sola delibera dell’Amministrazione Comunale,

Il “progetto di restyling”  autorizzato dalle Soprintendenze , dovrà mantenere le parti esterne del precedente stadio, in grado di assicurarne la memoria storica e la tradizione architettonica.

Stadio Donato Vestuti al pari dello Stadio Renato Dall’Ara di Bologna, Ennio Tardini di Parma e Artemio Franchi di Firenze?

In tema di “ricordi” bisogna rilevare che nel campionato di serie B stagione 66/67 , allo stadio Vestuti, la media spettatori dei tifosi granata, risulta essere stata pari a 7.567.

Agli ordini dell’allenatore Domenico Rosati, i calciatori della Salernitana che hanno  partecipato al campionato cadetto 66/67 risultano essere stati  i seguenti:

portieri (Corrado Leardi, Lorenzo Piccoli);

difensori (Enrico Alberti, Sergio Codognato, Mauro Matteucci , Giuseppe Morosi, Franco Pavoni, Franco Rosati, Silvano Scarnicci);

centrocampisti (Giampaolo Cominato, Pasquale Corvino, Franco Dianti, Sandro Minto, Luciano Pacco, Armando Picciafuoco, Antonio Soncini), attaccanti (Giovanni Bolzoni, Pasquale Cavicchia, Salvatore Gualtieri, Franco Panza, Mario Sestili).

Il valore totale dei “ricavi da stadio” determinati nella stagione” de quo” risulta essere stato, pari  a 102.429,05 euro, importo diviso come segue : ricavi da abbonamento (euro 60.990,97) e ricavi da vendita biglietti (euro 41.438,07).

L’ideale classifica della “media spettatori della stagione calcistica 66/67” risulta essere stata  la seguente: Genoa (11.340), Sampdoria ( 10.720), Palermo (9578), Livorno (9.643), Reggina (9.278), Modena ( 8.371), Catania (7.772), Salernitana (7.567), Padova (7.373), Verona (6.905), Pisa (6.690), Varese (6.651), Alessandria  (6.531), Savona (6.427), Reggiana (6.007), Novara ( 5.569), Messina (5.395), Arezzo (5.071), Catanzaro (4.451), Potenza (3.456). (fonte stadiapostlands)

Restyling dello Stadio Vestuti: “mission aziendale vincente”?

Antonio Sanges – Dottore Commercialista

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. U vestutu,quanti ricordi ó ciccian,l’afragolese,a battipaglies…quello era calcio .

  2. Giggin quanta ricord u naples pu tricoler…….U SCEM’ ANCHE QUEST’ANNO VINCETE L’ANNO PROSSIMO!!!

  3. IMMOBILE – LUIS ALBERTO……La seconda squadra di SALERNO batte il naples 2 – 0…
    Giggin a te la replica…..ahahahahahahahahah.
    IERI OGGI DOMANI……VINCETE L’ANNO PROSSIMO!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.