Vincenzo De Luca: “Necessario mantenere linea del massimo rigore”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
19
Stampa
“Dobbiamo rimanere concentrati e manterremo il massimo del rigore anche nelle prossime settimane”.

Lo ha detto il presidente della Giunta regionale della Campania, Vincenzo De Luca, parlando dell’emergenza Covid nel corso di un collegamento streaming con i dipendenti dell’Asl Napoli 2 Nord.

Sull’apertura delle scuole a gennaio De Luca ha detto che “decideremo nei prossimi giorni il farsi ma voi sapete e meglio di me che quello di gennaio è un periodo molto delicato”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

19 COMMENTI

  1. Mai soldi rubati per aggiornare la protezione civile sul Marsili, che fine hanno fatto? Ti è u compagnia tuo ful vio buona abutacolo, ve li siete magnati, e la sanità ? E noi stiamo a casa. Felicissimi auquri pe panataleb

  2. Vicienz e fulviett vann a braccett, fuorn l’aspett, o 22 e pazz o 23 e scem; ma u braccett fuorn l’aspett. Auguri

  3. presidente, non darla vinta alla ministra col rossetto, aprire le superiori diventerà un massacro.
    la ministra non gira per le città, non è al corrente che per mettere in sicurezza gli istituti, per potenziare i trasporti e vigilare avanti a migliaia di scuole, ci vorranno mesi.
    i professori ed alunni delle superiori sono preparati ed attrezzati ad affrontare a distanza questo anno 2020/21, inutile fare i pietosi e criticoni; aprire significa uccidere nonni e genitori, senza parlare dei migliaia di ammalati che avremmo nelle scuole.

  4. altro che la banda bassotti lui e l’altro sono solo ladri che non si abboffano mai e i sciemi stann chius e i sciem se fann cumanda da sta vranc i mariuol,simmi propr a zuzzimm ri popol.

  5. lo stesso rigore adottato dalla sanita campana in questi anni, quello esemplare dei vertici degli ospedali che hanno ridotto i reparti in lazzaretto, il rigore degli amministratori locali nello sperperare denaro pubblico…mentre i bisognosi sono in fila per ore davanti agli ospedali..
    Qui c ‘è solo da augurarsi che partano le inchieste opportune, solo allora.. la parola rigore avrà un senso…

  6. il sig. de luca spieghi che senso ha far stare aperti i bar e dalle 11 si può acquistare solo acqua e nient’altro. forse non sono intelligente come lui per capire questa decisone che uccidera’ i poveri proprietari dei bar. forse il virus è innocuo fino a quell’ora e dopo diventa minaccioso. come si fa a partorire un provvedimento assurdo. qualcuno mi corregga se ho capito male.

  7. 10 mesi non sono sufficienti per organizzarsi? Tutte le “ondate” erano previste, almeno a parole.Questa classe dirigente è pietosa, e ancora più pietosi sono quelli che giustificano questa strafottenza gigantesca. Altro che realista…

  8. Papino silvio il grande bluff fumo con la manovella fumo la pipa fumo di londra fumo di tutto e di più sto fumato fino ai capelli, ho scritto Silvio, mannaggio ora riscrivo…

  9. X 21:47 l’ebete parassita che si firma con nickname falso
    Salutaci la tua mammina.
    Ma il ristoro per aver perso il lavoro, causa abbattimento delle chiancarelle, la ottenuto?
    Ho sta godendo della pensione corrisposta grazie alle tante marchette accumulate?

  10. no no…hai capito benissimo…ma del resto è un provvedimento emanato dal vecchio caz**ne…che potevamo aspettarci? provvedimento idiota emanato da uno che è più idiota del provvedimento idiota che lui stesso ha emanato…chiaro no?…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.