Vaccini: lite tra commissario Arcuri e De Luca in riunione online

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
Nella riunione di oggi tra Governo e Regioni sul piano vaccini c’è stato un aspro diverbio tra il commissario Arcuri e il governatore campano De Luca. Lo apprende l’ANSA.

Nel vertice online convocato dal ministro Boccia, De Luca ha infatti sottolineato la sperequazione nel piano di distribuzione, che aveva già espresso nella diretta fb di ieri, chiedendo un riequilibrio. Un discorso che ha portato a uno scontro diretto con Arcuri finito in lite. “Abbiamo assistito al mercato nero dei vaccini – aveva detto De Luca ieri – è tempo di smetterla con le manfrine, arriveremo a chiedere l’invalidazione del piano di distribuzione”. (ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. Che essere spregevole … ma come L avete votato sto cretino che nn chiude mai quel wc. Così facendo ci tratteranno sempre peggio , il culo lui ormai se l’è salvato … purtroppo

  2. Con chi non litiga quest uomo se non si fa quello che dice lui….Gesu’ mio….pensaci tu…..msni a chi stiamo

  3. Buongiorno, ma forse non avete ben compreso ….non litiga per qualche futile motivo,ma per i vaccini…la notizia è che in altre regioni hanno ricevuto più dosi di vaccino rispetto al numero di abitanti, e il tutto sottobanco….questa è la notizia. Non è il momento di manifestare il proprio odio seriale e di travisare la serietà del problema….volete restare chiusi in casa in eterno???

  4. Cosa blaterate? Sta difendendo la Campania che rischia di essere penalizzata dal piano di distribuzione dei vaccini. Meritate Fontana e Gallera+Moratti. Non sapete fare altro che schiumare di rabbia. Rassegnatevi

  5. C’è da dire che in Campania,come illustrato in un servizio andato in onda su Rai 3, si stanno facendo i richiami con vaccini diversi dal vaccino utilizzato per la prima dose Pfizer(intervista ad un operatore sanitario all’interno di un ospedale pubblico).
    Arcuri qualche settimana fa’ disse che questo approccio non era corretto e molti medici stanno dicendo che non ci sono dati scientifici che possano autorizzare l’utilizzo di vaccini diversi per le 2 dosi.
    Ma in Campania si procede in questo senso.
    Affidiamoci al Padreterno ed alla buona sorte….

  6. … se non fa o gli fanno fare la prima donna… diventa pazzo‼️ Comunque, il creatore non ha rivali in imbecillita’… il bue che chiama cornuto all’asino…
    Se ci riuscite, fate le cose serie e per il Cittadini, non pensate sempre al Vs. personale arricchimento materiale o a creare le condizioni per pretendere o ricattare.

  7. Ma qualcuno ha spiegato a questo essere inutile che i vaccini in questa prima fase non sono distribuiti in base alla popolazione ma secondo il numero di personale sanitario in servizio che deve beneficiare, appunto, di questa prima tornata di vaccinazioni? Ma lui ha finito di distruggere la sanità campana, come e peggio dei suoi predecessori! Per questo abbiamo avuto meno dosi. Ma tutte le pecore che gli danno ragione che possono capire!

  8. Il suo ragliare fa male solo alla Campania perché il suo culo sa salvarselo . Spero almeno salvi il lecchino di caverna

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.