Appello-petizione della salernitana Serena: “Anche i papà entrino in sala parto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
A lanciare la crociata è la salernitana Serena Stanzione, che non esita a pubblicare anche una foto col pancione sul suo profilo Facebook per lanciare – come riporta il quotidiano “Il Mattino” una petizione: «In sala parto entrino anche i papà». Il suo appello è a firmare per una giusta causa, dal momento che in Campania non è attualmente possibile per le donne condividere l’esperienza del parto col partner.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Perchè l’appello non lo hai fatto quando non eri incinta? e tutte le altre che non hanno potuto senza il compagno durante il covid?

  2. Anche io sono una ragazza incinta quasi al termine di gestazione e la cosa che mi dispiace di più è non poter far vivere quest’emozione anche al padre di mio figlio, cioè dico se io devo farmi il tampone e devo andare in sala parto perché loro non possono farlo e vivere questo momento?!?!? Che poi li fanno stare solo Mezz’ora nella stanza con te quando sali con il bambino, ma legge è… È un controsenso totale

  3. … io ci sono stato quando sono nati, in diversi anni, i miei due figli…. UNA EMOZIONE UNICA CHE ANCORA OGGI NON RIESCO A TRASFERIRE A NESSUNO.

  4. Non sono padre, e molto probabilmente non lo diventerò mai. Dico io è cosi importante avere i padri nelle sale parto? Le donne non vogliono stare da sole nemmeno quando partoriscono?

  5. L’unico modo per risolvere il problema è quello di coinvolgere Pierino.
    Lui farà una interrogazione parlamentare, farà degli incontri proficui, qualche selfie e l’obiettivo verrà raggiunto.
    Ma hai mai pensato ad un appezzamento di terreno e cominciare a coltivare un orto?

  6. Francamente due parti e ho preferito lasciare fuori mio marito…..non credo sia indispensabile affollare la sala parto

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.