Basta fatture stimate: dopo denunce dei salernitani Codacons diffida Sev Iren

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
12
Stampa
Moltissimi clienti di Sev Iren spa, tra cui tanti salernitani del capoluogo e della provincia, si sono visti addebitati negli ultimi mesi fatture altissime per consumi stimati, sono giunte presso la sede del Codacons decine di telefonate, l’episodio è gravissimo in quanto i consumatori si vedono arrivare fatture di diverse centinaia di euro per consumi stimati e molto spesso non effettivi, episodi ancor più gravi visto il periodo di crisi economica.

L’Avv. Matteo Marchetti Vice Segretario Nazionale Codacon dichiara “E’ una situazione gravissima in città e provincia, abbiamo proprio oggi diffidato la Sev Iren per due nostri associati ma le segnalazioni sono tantissime, dove la Società non rimedierà ad horas si procederà ad adire l’Autorità per l’energia elettrica ed il gas (l’ARERA), intanto è giusto che i consumatori sappiano che esiste un obbligo di emissione della bolletta entro 45 giorni dall’ultimo giorno fatturato (o altro termine indicato nel contratto di mercato libero), pena indennizzi automatici crescenti a favore dei clienti fino a 60 euro.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

12 COMMENTI

  1. Dovete portare la lettura effettiva lì in sede x farvi riemettere una nuova fattura. Senza aspettare templi biblici, è immediato.

  2. Figuriamoci, dal 25 settembre 2020 ho segnalato ripetutamente che il mio contatore del gas non si legge forse per esaurimento della batteria o chissà, ma morale che a tutt’oggi 08 febbraio 2021 nessuno è venuto a vedere, nè tantomeno qualcuno di seviren si è fatto sentire…solo fatture stimate.

  3. sulla app c’e una voce: lettura contatore immmetttere i primi itre numeri neri del contatore…voi lo fate?

  4. …. io ho chiuso il Co tratto facendo subentrare un’altra persona…. bene, per effettuare il subentro vengono fatti all’istante tutti i contarli… ad oggi, emettono bolletta a me ed al subentrante e per lo stesso periodo sullo stesso contatore che è uno solo.
    Credo, ma sempre so o stato loro cliente…. che sono una buona masnada d’incompetenti e strafottenti. Puoi passare e i tere giornate (se prendi la linea) a cercare di spiegare, ma evidentemente non ce la fanno…. a capire‼️ Buona idea, per capire devono essere denunciati.

  5. Vorrei sapere chi è stato a dare loro la gestione, sapendo che questi signori dovunque sono andati hanno creato solo disservizi e ruberie. È tutto un magna magna, vero ras?

  6. Ho dovuto cessare il contatore di una casa di un parente defunto perché questi di Sev Iren continuavano a fare addebiti a caso, addebiti mostruosi per consumi pari a 0. Non importa quante lettere, pec, email inviassi comunicando la lettura, né quante volte io sia andato agli sportelli a protestare e a portare le foto del contatore, richiedendo la visita di un loro incaricato per rilevare la lettura. Loro continuavano imperterriti a “stimare” consumi inesistenti. Ho dovuto cessare la fornitura per disperazione.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.