San Valentino e Carnevale, De Luca riporta la Campania in “zona arancione”?

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Sono ore di riflessione e di importanti decisioni per Vincenzo De Luca. Il governatore della Campania ha avuto diversi incontri con il suo staff di consulenti e, soprattutto, con i tecnici dell’Unità di crisi regionale, per valutare l’adozione di una nuova ordinanza restrittiva su tutto il territorio regionale, in vista delle prossime feste di San Valentino e di Carnevale.

E’ molto preoccupato dall’andamento della curva dei contagi e soprattutto dai rischi che comportamenti irresponsabili possano avere sulla diffusione del Covid.

Il presidente De Luca, come ha già in qualche modo anticipato nei giorni scorsi, potrebbe firmare domani l’ordinanza che pone di nuovo la Campania in “zona arancione”, con tutte le limitazioni che questo provvedimento comporta. Non è escluso che l’annuncio possa arrivare domani, nel corso del consueto appuntamento del venerdì in diretta su Facebook, specie se anche gli ultimi dati .

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Ma questo parla ancora? Ma non doveva chiudere le scuole con una ordinanza a prova di tar? Aspettiamo i commenti dei soliti lecchini che lo difendono, così ci facciamo 4 risate

  2. ho sempre criticato le decisioni di de luca ma ora ha ragione non si puo’ continuare con assembramenti di ragazzi ed adulti che non vogliono ripsettare le regole e visto che i controlli sono carenti non resta che chiudere cosi’ impareranno ad essere civili.

  3. Ormai si è perso di vista il punto centrale di una pandemia, la pericolosità del virus. In una corsa senza senso a chi fa provvedimenti più restrittivi o a chi li richiede sembra sia passato in secondo piano che il virus ora è conosciuto bene, si cura e soprattutto i casi gravi sono pochissimi. La nuova normalità ormai è entrata nelle teste poco pensanti di gran parte della popolazione, ecco che quindi c’è la corsa non a capire come curare una virus che ormai si cura, ma a richiedere misure sempre più restrittive sulla base di un pericolo che non c’è più.

  4. Ma se a Pasqua metteranno le luci d’artista ,soldi purtroppo già stanziati non ci saranno assembramenti ? Forse si vuole tutto chiuso ora proprio questo ?

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.