Variante inglese, preoccupazione per gli studenti: non si esclude nuova chiusura

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
L’Istituto superiore di sanità, su richiesta del Ministero della Salute, sta effettuando un’indagine epidemiologica per capire in quale percentuale, nei numerosi focolai scolastici sparsi in tutta Italia, i casi siano da attribuire alla variante inglese.

I primi riscontri, incrociati con i dati della Cabina di regia sull’abbassamento marcato dell’età media dei positivi, dicono che questo ceppo contagia più facilmente anche i ragazzini delle medie e delle elementari.  Per questo non è da escludere che le scuole possano essere nuovamente chiuse, come conferma Fabio Ciciliano, membro del Cts: “C’è preoccupazione, soprattutto per la fascia di età scolastica 0-9 anni, in cui già si è visto un incremento della trasmissibilità.

Le scuole devono essere la priorità, le ultime a chiudere, ma se l’incremento numerico dei contagi sarà tale da mettere in crisi l’intero Paese per quanto riguarda la sostenibilità del sistema sanitario, una valutazione andrà fatta. Sempre nell’attesa che la campagna vaccinale arrivi a un punto tale da metterci in sicurezza”.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. Ieri è morta un insegnante a torre Annunziata.
    Quante persone devono morire per tornare a fare lezione a distanza?

  2. 13:32 se tra i no dad c’è anche il medico o l’infermiere che ti deve curare se t’ammali preferisci che stia a casa coi figli? Si può fare, vai al supermercato e lo trovi chiuso “spiacenti, abbiamo i commessi coi figli in DaD, attaccati”.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.