Governo Draghi, Piero De Luca e Gigi Casciello in corsa come sottosegretari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
13
Stampa
Nomina sottosegretari del governo Draghi: i deputati salernitani Gigi Casciello e Piero De Luca – come titola il quotidiano “Le Cronache” – sono in pole position. Nelle prossime ore, dopo la presentazione della lista dei ministri e la firma delle nomine, il premier Draghi dovrà procedere  alla nomina dei sottosegretari. Il ministro Mara Carfagna sta spingendo per la nomina di Gigi Casciello alla Pubblica Istruzione, mentre il Pd ha messo in campo  il nome del figlio del governatore della Campania per la delega per il Mezzogiorno. Ma la partita è ancora aperta e la scelta potrebbe ricadere su un altro salernitano, Nicola Oddati.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

13 COMMENTI

  1. Paradossalmente, non mi dispiacerebbe la nomina del deputato “ripescato” al proporzionale di Caserta. Con la sua buona lena, nella ricerca di mediaticita’ nel trattare sistematicamente e quotidianamente la qualsiasi, insultando le altrui intelligenze, possiamo rendere questo triste ed inutile “fare politica” noto e manifesto a livello nazionale.
    Basta che poi, ad onor di pura verità, quando se ne parla e se ne scrive si specifichi che è stato “non eletto” nel collegio uninominale di Salerno ma che “paracadutato” (in posizione favorevole) dal PD nel “listino bloccato” del collegio proporzionale di un altra Città, è stato “ripescato” ed eletto con gli scarti elettorali previsti dalla vergognosa Legge Rosati (Rosatellum).
    Per quanto riguarda Carfagna e Casciello, di una a Salerno e nel Sud non si hanno fattive e costruttive presenze politiche degne di nota, dell’altro, invece, non se ne avevano neanche prima che venisse eletto.
    Del nulla cosmico se ne può continuare fare a meno, fa’ più magari, utile tristezza vedere De Luca fare il tuttologo, ma testimoniare con la sua nomina al Governo, quanto un bislacco e ridicolo sistema elettorale possa nuocere alla rappresentanza popolare legittima, costituzionalmente prevista.

  2. Povero Mezzogiorno, sarebbe invaso dal fumo…..
    Però potremmo fare tante provole affumicate se prendono in considerazione il ricottaro casertano…..

  3. Su Pierino De Luca, mi taccio… ma adesso anche Casciello ??? vi pregooooo andiamo a votareeeeee

  4. A pazziella mane e criature!!!!!
    Se questa gente deve decidere delle nostre sorti, meglio salire su di un eremo e rimanerci!!!
    GENTAGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!

  5. Due coglioni e imbroglioni.. Perfetti per il governo lobby… E vai… Speriamo si vaccinino presto se nn l hanno già fatto dato che di effetto indesiderati ce ne son già tanti…

  6. Giggino ancoraaaaaa ma non è pensabile!!!! Nessuno eccelle ma a uno lo condanna il nome ahahah

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.