Emergenza povertà: a Salerno la raccolta alimentare continua fino a Pasqua

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Non semplice da gestire, specie per le fasce deboli, il periodo di crisi che stiamo vivendo a causa della pandemia. In crescita, purtroppo, il numero delle famiglie salernitane che versano in condizioni economiche precarie. Così, dopo due week-end di raccolta alimentare ed oltre a “Il piatto Sospeso” che è attualmente in corso per donare pasti gratis ai meno abbienti, la Cooperativa sociale Galahad in collaborazione con il Nucleo Comunale della Protezione Civile capitanato da Mario Sposito e con il patrocinio dell’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Salerno guidato da Nino Savastano, prolunga e rafforza l’iniziativa benefica avviata a metà febbraio.

L’iniziativa 

A partire dal 27 febbraio, presso i Carrefour di via Posidonia,  di piazza Sant’Agostino e di via Migliaro, infatti, si terrà una raccolta di alimenti straordinaria, finalizzata a supportare i cittadini che necessitano di aiuto. I clienti dei 3 market salernitani potranno acquistare qualche prodotto conservabile in più rispetto a quelli a loro utili (olio, pasta, pelati, scatolame ecc.) e riporlo nel carrello dedicato, visibile all’uscita dell’esercizio. I volontari della Protezione Civile , dunque, provvederanno settimanalmente al ritiro dei beni raccolti, per poi distribuirli a chi vive nel disagio.

“Dopo la straordinaria risposta, da parte dei salernitani, alla raccolta alimentare messa in campo negli ultimi due week-end e considerando l’incremento delle richieste di aiuto che giungono al Settore Politiche Sociali del Comune e alla Protezione Civile, abbiamo colto la disponibilità del Carrefour e deciso di prolungare l’iniziativa solidale fino a Pasqua, per ogni week-end- ha detto la presidente della cooperativa Galahad, la giornalista Marilia Parente – Non dubitiamo nel buon cuore dei salernitani che, come sempre, seppur nei limiti delle possibilità di ciascuno, continueranno certamente a tendere una mano a chi è in difficoltà, assicurando il loro contributo alla raccolta”.

Chiunque volesse prender parte all’iniziativa, regalando un prodotto alimentare a chi non ne ha, potrà dunque farlo in ogni week-end fino a Pasqua, presso i Carrefour di via Posidonia, piazza Sant’Agostino e via Migliaro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.