Bonus baby sitting, prorogato fino al 30 aprile l’inserimento nel Libretto di Famiglia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il termine per l’appropriazione del bonus per servizi di baby sitting e per l’inserimento nel Libretto Famiglia delle prestazioni di lavoro svolte è stato prorogato dall’Inps

Con la circolare n.950 del 5 marzo 2021, l’Istituto di previdenza sociale ha annunciato che, allo scopo di consentire la fruizione del beneficio alle istanze ancora in accoglimento, il suddetto termine è prorogato alla data del 30 aprile 2021

I genitori che hanno richiesto e ottenuto l’accesso all’agevolazione, sia di quella prevista dal DL Cura Italia che da quella del decreto Rilancio e Ristori bis, in quest’ultimo caso solo per le zone rosse, hanno tempo fino al 30 aprile per inserire le prestazioni nel Libretto Famiglia

Il precedente termine unico era previsto il 28 febbraio per tutti i contributi, indipendentemente dal periodo di riferimento e dal provvedimento

La nuova scadenza del 30 aprile 2021 interessa solo i genitori che hanno già presentato domanda all’Inps e ottenuto il via libera alla fruizione dell’agevolazione

Mentre non riguarda le altre richieste successive

Nel dettaglio, la proroga riguarda i periodi dal 5 marzo al 31 agosto e dal 9 novembre al 3 dicembre, in questo caso solo per i genitori in zona rossa

Per beneficiare degli importi è necessario l’inserimento delle prestazioni di baby sitting nel Libretto Famiglia che è lo strumento attraverso il quale l’Inps eroga le somme

Una volta ottenuta l’accettazione della domanda dall’Inps bisogna procedere all’appropriazione del bonus tramite il Libretto di Famiglia entro 15 giorni dalla ricezione della comunicazione

Il contributo del bonus arriva a un massimo di 1.200 euro o di 2.000 euro a seconda della categoria di appartenenza del lavoratore e deve essere utilizzato per pagare le prestazioni di lavoro effettuate nel periodo di sospensione delle attività didattiche

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.