Scioperano lavoratori di Amazon, Filt e Nidil CGIL Salerno scendono in campo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Anche le Segreterie Provinciali di Salerno della Filt CGIL con a capo il Segretario Gerardo Arpino e la Nidil CGIL guidata da Anna Carla Faggiano si associano e condividono a pieno i motivi che hanno generato la proclamazione dello sciopero nazionale dei lavoratori di Amazon e di tutte le aziende fornitrici dei loro servizi.

“Tale azione assolutamente necessaria – si legge in una nota – è il risultato finale dell’interruzione della trattativa per la contrattazione di secondo livello nella filiera di Amazon, l’assoluta indisponibilità al dialogo da parte dell’azienda, e una forte frammentazione da parte delle associazioni datoriali a corrette relazioni industriali”.

“Ai lavoratori diretti ed indiretti della filiera Amazon costretti ad orari e turni di lavoro massacranti in una realtà complessa e molto frastagliata dal punto di vista contrattuale, Va tutta la nostra solidarietà e vicinanza. Ribadiamo – continuano le sigle sindacali – che sia impensabile che un colosso dell’e-commerce, ricorra all’uso di contratti brevi e a lavoro precario e che si debba garantire la parità di trattamento economico e normativo a tutti i lavoratori”.

Per questi motivi e soprattutto “perché non esistono lavoratori di serie A e di serie B” le due organizzazioni sindacali il 22 Marzo saranno in campo vicino ai lavoratori di Amazon per sostenere i valori dell’uguaglianza e della dignità del lavoro.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. …. prima sbruffoneggiate perché lavorate con chi gestisce il brand in Italia e poi…. non vi sta bene essere sfruttati e mal pagati❓‼️❓‼️❓🙄 Allora siete ciuoti e così dovete vivere…. sembra sempre che l’erba del vicino sia sempre più verde… ‼️ Tanto prima o poi finirà questa speculazione e pagheranno le tasse anche loro….

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.