Restrizioni Covid, Gelmini: non esiste partito aperture o chiusure

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
“Si vuole riaprire, e farlo in sicurezza. Resta il grande tema dei trasporti, perché i contagi non avvengono solo a scuola. Questo è un tema che rimane da affrontare, però la riapertura della scuola ci deve dare speranza e fiducia e ovviamente, se la curva migliorerà, la volontà è quella di tornare ad aprire”.

Il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Mariastella Gelmini, lo dice dallo studio di Che tempo che fa su Rai3. “Non c’e’ – assicura l’esponente FI – il partito delle aperture o delle chiusure, tutti vogliamo riaprire, compatibilmente con la guerra che il virus ci fa”.

Covid, Gelmini: ancora da affrontare tema trasporti

“Abbiamo fatto la scelta di usare il poco di agibilità ottenuta per riaprire le scuole e lo abbiamo fatto sapendo che il disagio e la perdita educativa è forte per i ragazzi e i genitori. Si vuole riaprire in sicurezza. Resta il grande tema dei trasporti che rimane da affrontare ma se la curva migliorerà l’obiettivo è riaprire, non c’è il partito delle chiusure. I trasporti sono una lacuna che rimane da affrontare”. Lo ha detto la ministra per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini a Che tempo che fa.

Gelmini: obbligo per medici è regola di buonsenso

“Vogliamo dare una cornice regolatoria per tutte le Regioni, la lotta alla pandemia è una competenza nazionale. Riteniamo che debba esserci una regola unica e l’obbligo di vaccinazione è necessario per gli operatori e i malati. E’ una norma di buonsenso che deve essere uguale in tutte le Regioni”. Lo ha detto la ministra per gli Affari Regionali Mariastella Gelmini a ‘Che tempo che fa’ su Rai 3 ribadendo che il provvedimento sarà nel nuovo decreto legge e che domani ci sarà la Conferenza Stato-Regioni alla quale parteciperà anche il premier Mario Draghi.

Vaccino, Gelmini: dopo errori e ritardi Europa non perda tempo

“L’Europa non puo’ permettersi di perdere altro tempo, occorre che le dosi di vaccino ci siano e siano a disposizione e somministrate nel più breve tempo possibile. Qualche errore e ritardo l’Europa l’ha commesso,è chiaro”. A dirlo, a Che tempo che fa sua Rai3, è il ministro per le Regioni, Mariastella Gelmini.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.