Scafati: residui mutui in ammortamento, “tesoretto” di 1,8 mln di euro

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il Comune di Scafati potrà disporre di un tesoretto di circa 1,8 milioni di euro riconducibili a residui sui mutui contratti dall’Ente a partire dal 2000. E’ quanto è emerso da un incontro tenutosi ieri mattina, in videoconferenza, tra i responsabili dei settori comunali e i referenti delle sedi di Cassa depositi di prestiti di Roma e Napoli. Si tratta di somme accantonate nell’ultimo ventennio, una parte delle quali potrà essere utilizzata per spese di investimento.

“Avremo la necessità – ha spiegato il Sindaco Cristoforo Salvati – di accertare quante e quali di queste risorse potremo utilizzare per spese di investimento quindi, ad esempio, per finanziare opere pubbliche, attività di manutenzione straordinaria o di progettazione. L’attività di verifica sarà avviata dagli uffici comunali competenti già nei prossimi giorni.

Saranno, in pratica, analizzate le varie posizioni dei mutui contratti a partire dal 2000 per capire rispetto a quali somme sarà possibile chiedere la devoluzione e, quindi, la loro destinazione ad altri utilizzi, valutare la convenienza economica ed abbattere così anche il
peso degli interessi sul bilancio dell’Ente. Successivamente, solo una volta accertata l’effettiva disponibilità delle somme che potremo utilizzare per spese di investimento, procederemo alla modifica della destinazione d’uso dei fondi in modo tale da trasferirli su altri capitoli di bilancio”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.