Salernitana, vietato sottovalutare la Virtus Entella

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Vietato distrarsi, vietato sottovalutare la Virtus Entella. La Salernitana ha rialzato subito la testa dopo la sconfitta di Lecce, battendo un tignoso Frosinone. A sei giornate dal termine, i granata restano ancora in corsa per la promozione diretta in Serie A e, soprattutto, hanno la possibilità di ottenere un’ottima posizione di partenza nell’eventuale griglia dei play off. La gara di Chiavari, in casa del fanalino di coda del campionato cadetto, presenta però diverse insidie.

I liguri hanno a loro volta la possibilità di reinserirsi in zona play out e finchè la matematica non li condannerà definitivamente hanno intenzione di provarci. Inoltre, al Comunale i biancocelesti hanno conquistato 16 dei 22 punti ottenuti in stagione. Per contrastare il 4-3-1-2 di mister Vivarini (che oltre allo squalificato De Luca ha perso per infortunio pure il mediano Paolucci e la punta Capello), la Salernitana ha diverse armi.

Mister Castori potrebbe confermare il 3-5-2 in partenza: in questa soluzione davanti a Belec ci sarebbe il terzetto composto da Bogdan, Gyomber e Veseli; Kupisz e Casasola sulle fasce; Capezzi, Di Tacchio e Kiyine in mezzo al campo; Tutino ed uno tra Djuric (diffidato ed alle prese con un problema all’anca) ed Anderson in avanti.

Il tecnico granata, però, valuta anche l’ipotesi di lavoro legata al 4-4-2: in questo caso la linea a quattro a guardia della porta dello sloveno sarebbe composta da Casasola, Bogdan, Gyomber e Veseli; Kupisz ed uno tra Kiyine e Cicerelli sarebbero gli esterni, Capezzi e Di Tacchio diga centrale; in avanti varrebbe lo stesso discorso.

Altra opzione attuabile è il 4-2-3-1, in questo caso Cicerelli sarebbe sicuramente preferito all’ex del Chievo ed Anderson agirebbe da sottopunta alle spalle di Tutino.

Queste ultime due soluzioni, però, sembrano percorribili principalmente a gara in corso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.