Spostamenti tra Regioni virtuose: arriva il pass che consentirà libertà di movimento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
L’Italia comincia il suo percorso verso la normalità dal 26 aprile. Tra gli elementi chiave della ripartenza – come riporta il sito web ansa.it – ci sarà un pass, che permetterà di spostarsi ovunque, anche tra regioni di colore diverso, oltre alla possibilità di accedere a stadi, concerti e altri eventi.

L’autocertificazione resta necessaria, laddove è già prevista, ma adesso gli italiani potranno girare più liberamente avendo in tasca un ‘pass’: un documento che dovrà attestare la vaccinazione, l’esecuzione di un tampone negativo (forse nell’arco temporale delle ultime 48 ore) o l’avvenuta guarigione dal Covid. Chi avrà il pass potrà anche accedere “a determinati eventi – culturali e sportivi – riservati ai soggetti che ne sono muniti”, viene fatto sapere da chi lavora al decreto.

Non è ancora chiaro, però, se si tratterà di un certificato che sarà rilasciato da Asl, Regione o un altro ente sanitario, visto che i territori al momento non sembrano tutti organizzati allo stesso modo, in particolare sul rilascio del patentino vaccinale.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. ma quand’e’ che potremo avere questo pass se le vaccinazioni sono ad andamento lentissimo?ho 70anni ed ho prenotato da tanto tempo….ma fino ad oggi nessun sussulto ed ho 70anni,figuriamoci quelli piu giovani forse si vaccineranno nel 2022 se sono fortunati,siamo una nazione ridicola e l’emblema di questa nazione sono i nostri rappresentanti politici se fossimo un popolo cazzuto questa mandria di manigoldi incapaci insieme alla magistratura li avremmo imbarcati sulle carrette che ci portano i migranti e li spediremmo in libia….sai come li accolgono!!!!!!!!!!!non censurate che il popolo si e’ rotto il ca……

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.