Contagi, la Campania rischia di tornare indietro: timori per nuova zona arancione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
Campania a rischio: spettro arancione. A lanciare l’allarme – come titola il “Quotidiano del Sud” – lo stesso De Luca. Oggi la valutazione della cabina di regia. Regione sempre in bilico, a 7 giorni dal ritorno in zona gialla. Pesa l’Rt, intorno ad 1. Vaccini: troppe zone d’ombra nelle cifre.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Un anno e due mesi di colorazione e fesserie varie. Cosa è cambiato ? Nulla. I contagi aumentano d’inverno e diminuiscono con l’estate. Sono un paio di mesi che non guardo più i colori e faccio quello che mi pare, l’importante è scendere di casa con una buona scusa: Ritardo la sera? Gomma bucata, auto che si è fermata, non mi sono sentito bene, etc. Fuori Provincia o Regione? Sono andato a vedere un appartamento o un auto usato. Mi sono rotto di farmi rubare la libertà in nome di una pandemia che non ha nulla a che fare con la mia libertà, la gente ha perso la ragione. La soluzione è sempre la stessa: Nella zona rossa sospensione di stipendi statali, rdc e pensioni. Poi vediamo chi si permette di dire “Chiudiamo tutto”

  2. Balle!!! L’indice di positivi è sceso in percentuale rispetto alla scorsa settimana!! Oggi siamo al9%, settimana scorsa al 10%!!

  3. E meno male che con i miracoli di De Luca la Campania doveva essere la prima regione a salvarsi dal covid. Non censurate

  4. Oppure si contestano le multe che sono antiscostituzionali. Ci sono le sentenze dove hanno annullato le multe ed addiritura denunce penali perchè uno si è ritirato a casa sua dopo il coprifuoco.
    Coprifuoco che sarebbe dovuto esserci per due mesi o tre, in casi di emergenza, ma qua è un anno. Ci ridono dietro tutti, mentre noi piangiamo miseria.
    Quando saremo tutti vaccinati, qualche ministro paghera con la galera questo scempio. Gia stanno indagando.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.