De Luca: “Se vaccini tardano Campania non sarà immune entro l’estate”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa

“Dobbiamo arrivare a più di 9 milioni di somministrazioni, siamo a 2 milioni e 300 mila. Un obiettivo che possiamo realizzare se avremo i vaccini. Ad oggi mancano alla Regione ancora 175mila vaccini, abbiamo recuperato 20mila vaccini ma siamo sotto di 175mila. Così facciamo fatica ad immunizzare la Campania entro l’estate”, ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, durante la consueta diretta settimanale sui social per fare il punto della situazione sull’emergenza Covid.

“Il commissario Covid mi ha mandato ieri una comunicazione nella quale si dice che si ritiene di recuperare i vaccini che mancano entro metà giugno – dice – stiamo scontando un ritardo drammatico nelle forniture”. De Luca aggiunge anche di prendere con “attenzione” queste comunicazioni: “Oggi avevano detto che sarebbero arrivati 50mila vaccini ed invece arriveranno domenica”

Poi De Luca torna alla carica su Sputnik

“Il vaccino Sputnik potrebbe essere utile per immunizzare Campania entro l’estate. Trovo scandaloso che la valutazione Pfizer e Moderna è stata fatta in una settimana  ma su sputnik non si capisce cosa stiamo aspettando. Tra l’altro – aggiunge – la casa produttrice a gennaio ha chiesto ad Aifa una valutazione. Possibile che San Marino abbia vaccinato tutti con Sputnik, altri 60 paesi nel mondo l’hanno fatto ma l’Italia non fa nulla. Se non avremo milioni di dosi aggiuntive non riusciremo a immunizzare la nostra popolazione entro l’estate”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. all’idiota esperto di ciucci 21.02, in lombardia il 2 maggio c’erano 38% di posti occupati, OGGI stanno al 29% quindi museruole carcere e distanze non servono a nìiente.
    Lo stesso idiota ciucciofilo (e come gli piacee!!!) non ha ancora capito che SENZA vaccino la ffinta pandemia è finita come sempre fa l’influeza e polmoniti stagionali. Peccato che dalle statistiche è sparita completamente l’influenza! miracoloo! o no? ah no, hanno chiamato qualunque cosa “covid”!! eccoo, ma il covidiota ciucciofilo non ci arriva proprio, perchè è un cretino. Al massimo riesce a offendere i suoi presunti runners senza saper dire nulla di meglio. Un vero cretino.
    A proposito, in Campania dopo la partita del Napoli siamo scesi costantemente fino al 16% di oggi! e MAI abbiamo avuto più del 30% di occupazione, alla faccia dei CRIMINALI che parlavano e parlano di ospedali al collasso… Collasso con 70+% di posti VUOTI. Dati ufficiali!
    quindi alla Regione c’è qualcuno che MENTE. O sono falsi i numeri o è falsa la pandemia e il collasso degli ospedali, non c’è alcuna alternativa, per chi non è un ciucciofilo come 21.02

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.